Variante 5G del Galaxy S10 con sei telecamere e display da 6.7

Variante 5G del Galaxy S10  con sei telecamere e display da 6.7

Fin’ora abbiamo parlato di come Samsung sia intenzionata a lanciare il nuovo Galalxy S10 in tre varianti, una cosiddetta “lite” e le altre due premium. l’entry-level avrà il numero di modello SM-G970x e le due opzioni premium i numeri di modello SM-G973x e SM-G975x. Tutti e tre i modelli hanno già ricevuto la certificazione dal ministero dell’Industria e dell’Information Technology (CMIIT) della Cina.

Abbiamo anche parlato di come Samsung voglia presentare anche una variante Galalxy S10 con la tecnologia 5G a bordo e che potrebbe lanciarlo circa un mese dopo il lancio dei precedenti modelli appena descritti.

Ora un nuovo rapporto suggerisce che il quarto modello, che includerà appunto il supporto 5G, disporrà di un totale di sei telecamere: due anteriori e quattro posteriori.

Un quarto Galaxy S10 con display da 6,7 ​​pollici

Le tre varianti Galaxy S10 riportate in precedenza avrebbero due diverse dimensioni di display. L’SM-G970x e l’SM-G973x sono dotati di display da 5,8 pollici, mentre l’SM-G975x è dotato di un display da 6,4 pollici. La quarta variante, tuttavia, presenterà un display da 6,7 ​​pollici ancora più grande. Questo particolare modello sarà il protagonista della linea S10, in occasione del decimo anniversario della serie S di Samsung. Naturalmente, sarà anche il più costoso, ma sarà anche tecnologicamente superiore agli altri tre. Sarebbe il primo smartphone di Samsung con una configurazione posteriore quadrupla e doppia fotocamera frontale insieme.

Samsung starebbe pensando anche ad introdurre una funzione di ricarica wireless inversa per questo modello: permetterebbe al dispositivo di utilizzare la sua batteria per caricare in modalità wireless altri dispositivi. Questa funzione è già presente su Huawei Mate 20 Pro.

La società ha recentemente presentato l’Exynos 9820 che alimenterà il Galaxy S10. Il processore di punta di prossima generazione supporta l’elaborazione di intelligenza artificiale su dispositivo. Inoltre, come già riportato, sarebbe intenzionata a togliere lo scanner dell’iride per inserire un sensore in display ultrasonico, almeno sui due modelli premium. 

Si prospetta un Galaxy S10 davvero fenomenale, arriverà nei mercati in primavera ma sicuramente, nonostante i prezzi saranno alti (Nemmeno a pensare il contrario), ci sarà un boom di vendite che sarà accompagnato anche dalle vendite del prossimo Galaxy F, ovvero lo smartphone pieghevole della compagnia coreana.

Fonte The Wall Street Journal

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.