OnePlus 6, nuovo teaser conferma la presenza del vetro sul posteriore

OnePlus 6, nuovo teaser conferma la presenza del vetro sul posteriore

OnePlus 6 è senz’altro tra gli smartphone top di gamma più attesi di questo primo scorcio di 2018, merito soprattutto del successo raccolto in questi anni dal produttore cinese e, per non andar troppo lontano, dagli apprezzamenti raggranellati dal modello di generazione precedente (non più disponibile sullo store ufficiale). In attesa di capire se la presentazione stampa del nuovo dispositivo si consumerà nei primi scampoli di 2018 e, soprattutto, se la data del 18 maggio sarà quella decisiva per la sua messa in commercio, possiamo nel frattempo abbozzare a grandi linee alcune caratteristiche distintive del prossimo OnePlus 6.

Non si tratta soltanto di mere indiscrezioni, quanto piuttosto di conferme più o meno indirette provenienti dalla stessa azienda con base operativa a Shenzhen. Che in modo più o meno velato ha provveduto, durante il corso delle ultime settimane, ad anticipare alcuni punti salienti del suo nuovo smartphone. Alcune peculiarità sono ormai note e scontate, anche perché inequivocabilmente sottolineate dalla stessa OnePlus: pensiamo, ad esempio, alla presenza del processore Snapdragon 845, ma anche alla conferma del prezioso e utile tasto Alert Slider (impreziosito addirittura da nuove funzionalità) e, soprattutto, al controverso notch posizionato sulla parte frontale, che ha tanto agitato la community con diversità di giudizi e opinioni.

Ci sono poi caratteristiche svelate in modo indiretto, come la resistenza all’acqua e polvere e, adesso, ai materiali impiegati. Sì, perché se OnePlus aveva lasciato intendere che l’atteso dispositivo metterà in mostra un design più raffinato, nelle ultime ore possiamo anche confermare l’utilizzazione del vetro nella parte posteriore della scocca. Eloquentissima è infatti una immagine data in pasto alla rete a mezzo Twitter dallo stesso produttore cinese: il contenuto multimediale mostra infatti uno scorcio della backcover di OnePlus 6 e, dall’aspetto estetico, pare proprio che sarà il vetro a contraddistinguere la seconda facciata dello smartphone. Vale ulteriormente la frase pubblicata da OnePlus a contorno dell’immagine: “stessa maestria artigianale, nuovi materiali“.

Il mosaico riguardante il nuovo smartphone OnePlus va insomma gradatamente componendosi, e speriamo a questo punto che il prezzo di listino necessario per acquistare il dispositivo possa non discostarsi troppo rispetto all’attuale OnePlus 5T.

FONTE: OnePlus