Le nuove immagini di LG G8 ThinQ ci mostrano un dispositivo ben saldo al suo passato

Le nuove immagini di LG G8 ThinQ ci mostrano un dispositivo ben saldo al suo passato

Quelle che andremo a mostrarvi di seguito sono le ultimissime immagini in alta definizione emerse in rete su LG G8 ThinQ. Il nuovo top di gamma della casa che sfiderà senza troppe pretese i nuovi Sony, Xiaomi Mi 9 ed i nuovi Samsung Galaxy S10. Bisogna riconoscere una cosa, ovvero che negli ultimi mesi i vari produttori si sono dati davvero un bel da fare per cercare di proporre sul mercato dei dispositivi davvero ben realizzati  dotati anche di novità importanti nonostante sia così difficile riuscire a proporre davvero qualcosa di nuovo.

In quanto a potenza hardware c’è ben poco da innovare, già con un medio gamma vecchio di due anni si fa di tutto. Non c’è più bisogno di altra potenza, ormai un top gamma degli ultimi mesi è in grado di far girare giochi ad una risoluzione elevatissima e per di più con i dettagli grafici al massimo. Ecco quindi che l’attenzione dei consumatori si è spostata su altro, come la possibilità di sbloccare lo smartphone con un sensore facciale 3D avanzato o, addirittura, utilizzare lo sblocco dell’impronta direttamente dal pannello display.

Proprio quest’ultima tecnologia è stata tra le più apprezzate, purtroppo LG G8 ThinQ non sarà in grado di riproporla. Siamo nel 2019 e come ben visibile dall’immagine sopra evidenziata il lettore di impronte del nuovo top di gamma è stato inserito nel pannello posteriore. Troviamo anche una doppia fotocamera ed un flash LED singolo. Anteriormente poi ritorna il Notch che dovrebbe però ospitare un sensore per il riconoscimento facciale 3D.

Commenti Facebook