Il bug Black dot infetta anche iMessage, ecco come risolvere

Il bug Black dot infetta anche iMessage, ecco come risolvere

Siete già tutti a conoscenza del bug conosciuto come Black dot? Se la risposta è negativa allora vi consigliamo di leggere l’articolo in cui analizziamo tale problema legato al mondo dei dispositivi Android cliccando su questo link. Oggi infatti vogliamo parlare ancora una volta di questo simbolo malefico che sembra attaccare anche gli smartphone dotati di sistema operativo iOS.

Per qualche strano motivo infatti, gli iPhone non subiscono alcun danno se il messaggio si trova in una chat di WhatsApp, ma lo stesso non si può dire quando trasferiamo il discorso sulla piattaforma di iMessage. EverythingApplePro ha infatti pubblicato un video sul proprio canale in cui dimostra l’effettivo blocco dell’applicazione Messaggi, nel caso in cui la schermata si soffermi sulla chat in cui si trova il Black dot. Suddetto bug sembra riguardare Unicode, ovvero il servizio primario da cui derivano tutte le emoji. Questa stringa contiene infatti un’enorme quantità di caratteri nascosti, in grado di limitare la prontezza di qualsiasi dispositivo, anche quelli più performanti.

Come risolvere il bug Black dot?

Su iOS, per risolvere la situazione sarà necessario eseguire un “3D Touch” sull’icona dei messaggi, per poi creare una nuova conversazione. Una volta chiusa, basterà eliminare definitivamente la chat in cui risiede il simbolo. Chi non ha un iPhone dotato di tale tecnologia può invece tentare di farsi un qualsiasi messaggio (che non abbia il punto nero ovviamente), aprirlo dal centro notifiche, tornare indietro ed effettuare la stessa eliminazione di cui abbiamo già parlato. Per maggiori informazioni vi invitiamo a vedere il video che analizza bene il problema.

FONTE: Cult of Mac