tvOS 17 avrà le VPN nativa su Apple TV

Le Apple TV riceveranno il supporto per le app VPN native in tvOS 17 ed è questo che emerge da un comunicato stampa di Apple.

È una delle tante funzionalità che la società non ha illustrato durante il keynote al WWDC 2023.

Allo stato attuale, in tvOS 17, per utilizzare una VPN con la Apple TV, bisogna installare una VPN sul proprio router per avere accesso ai benefici della geolocalizzazione, e non tutti i router lo supportano. Il supporto VPN nativo è uno dei rari vantaggi che rendono Chromecast di Google o i dispositivi Fire TV di Amazon dei prodotti estremamente più vantaggiosi rispetto al device della Mela.

Il supporto VPN nativo esiste già su iPhone, iPad e Mac e l’aggiunta della funzionalità alla Apple TV è potenzialmente un’ottima notizia, poiché permetterà ai possessori del device di accedere ai cataloghi esteri in maniera più flessibile e facile.

Altre nuove funzionalità di tvOS 17 annunciate nel rilascio includono dialoghi migliorati, che separano i dialoghi dal rumore di fondo e li instradano attraverso il canale centrale e il supporto Dolby Vision 8.1. Porterà anche aggiornamenti ad Apple Fitness+ che aggiungeranno piani di allenamento e meditazione personalizzati che sarà possibile programmare in base alla giornata, la durata preferita e il tipo di allenamento.

Fonte

Altri articoli

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...

Giulio Stella lancia il corso SEO per le aziende con gstarseo.it

La SEO (Search Engine Optimization), è un campo in...

Minacce emergenti: come mantenere sicura la tua rete aziendale

La sicurezza delle reti è una delle sfide più...