Apple non si dimentica di iPad Pro: nuovi spot ne esaltano i vantaggi

Apple non si dimentica di iPad Pro: nuovi spot ne esaltano i vantaggi

Apple continua a focalizzare l’attenzione sul suo iPad Pro, attualmente declinato nelle versioni da 12.9 pollici (disponibile sul mercato a far data da novembre 2015) e 9.7 pollici (ufficializzato invece lo scorso marzo, in concomitanza con iPhone SE). Lo dimostrano i non meno quattro brevi video pubblicitari che il colosso di Cupertino ha riservato in queste ultime ore, quasi a voler spazzar via le voci inerenti una scarsa disponibilità del tablet (soprattutto il primo modello), dai più considerata come segno evidente di una pronta ufficializzazione dei dispositivi di nuova generazione.

Certo, la linea iPad Pro sarà aggiornata in futuro – le voci più accreditate sostengono un debutto atteso entro la fine dell’anno in corso – ma Apple vuol frattanto fare i conti con ciò che ha a disposizione, nel tentativo di recuperare quote mercato e guerreggiare con gli apprezzati e quotati convertibili 2-in-1 con a bordo Windows 10. Come si vedrà di seguito, i quattro spot snocciolano senza troppe remore i vantaggi di possedere un iPad Pro, mettendo il tablet in diretto raffronto con i notebook. Sì, perché Apple continua a credere con forza che tali dispositivi possano rimpiazzare il più tradizionale computer di casa.

Per accondiscendere a ciò, il produttore californiano orienta la sfida su più fronti: iPad Pro non contiene infatti virus per PC, può eseguire programmi votati per la produttività come Microsoft Word (che supporta anche Apple Pencil), dispone di connettività LTE e può essere veloce come e <<meglio di un computer>>. Come spiegato dalla stessa Apple, tutti i filmati in questione sarebbero stati realizzati partendo da tweet reali pubblicati da utenti a mezzo Twitter. Le persone in video sono però degli attori che reggono i cartelli virtuali nei quali sono riportati per l’appunto i tweet che il colosso di Cupertino ha sapientemente scelto.

Vedremo ad ogni modo quali saranno le strategie di Apple, che continua fermamente a credere nel settore tablet. Tim Cook ha di recente promesso <<novità interessanti>> per la gamma iPad, segno ulteriore di nuovi modelli pronti a sbarcare sul mercato, nel tentativo di ritornare ai fasti di un tempo.

via