Steam Link: Apple spiega perché l’applicazione è stata rifiutata

Steam Link: Apple spiega perché l’applicazione è stata rifiutata

All’inizio della scorsa settimana, Valve aveva affermato che la compagnia di Cupertino avesse scelto di respingere la sua applicazione Steam Link per iOS, nonostante una preliminare approvazione all’inizio del mese di maggio. Dopo alcuni giorni di silenzio da parte della diretta interessata, il Vice President del settore Marketing, Phil Schiller, ha spiegato le ragioni di questo rifiuto attraverso una serie di e-mail inviate agli sviluppatori Valve.

In una dell’e-mail, condivise sul sito Reddit, Schiller suggerisce come Apple assuma un comportamento particolarmente preoccupata per importare grandi giochi sull’App Store, soprattutto quando questi sono di grande qualità come quelli offerti da Steam Link. Tuttavia, il team di revisione delle applicazioni di iOS avrebbe riscontrato una serie di violazioni di linee guida da parte dell’applicazione di Valve. Nello specifico vi sono violazioni su contenuti generati dagli utenti, sui codici dei contenuti ed altro.

Steam Link: Apple lavora con Valve per favorire il rilascio su iOS

Questo, tuttavia, non significherebbe che la compagnia di Cupertino non sia intenzionata a fare approdare Steam Link su iOS e tvOS, ma al contrario avrebbe già iniziato a discutere con Valve per trovare una soluzione a queste violazioni. Schiller afferma che le due aziende starebbero collaborando per portare l’applicazione sui dispositivi Apple il prima possibile. Non si sa bene se questa mossa sia scaturita dalla petizione lanciata su Charge.org da parte degli utenti, servita per dimostrare l’alto interesse nell’avere Steam sui device Apple. Ma se così fosse, avrebbe ampiamente funzionato.

Secondo quanto detto la scorsa settimana, Valve ha dichiarato che Apple avrebbe originariamente approvato l’applicazione Steam Link il 7 maggio, e che avrebbe revocato l’approvazione dopo l’annuncio del debutto previsto poche ore dopo. Mentre il futuro di quest’applicazione è piuttosto confuso, l’azienda californiana ha voluto far sapere pubblicamente come stia lavorando per favorire il debutto di Steam il prima possibile su iOS e Apple TV.

Fonte: 9to5mac