Satispay: il servizio introduce le tessere in App, in arrivo anche Green Pass

Satispay: il servizio introduce le tessere in App, in arrivo anche Green Pass

L’applicazione di Satispay si rinnova con una nuova aggiunta di assoluta importanza, soprattutto se consideriamo il periodo storico che stiamo vivendo l’esigenza di avere sempre a portata di click le tessere con codice a barre.

Tessere, questo il nome del nuovo servizio introdotto su Satispay, permetterà agli utenti di visualizzare e conservare sulla propria app tutte le tipologie di tessere dotate di un codice a barre e il range è veramente vasto: parliamo di tessere sanitarie, gift card, carte di credito e addirittura il nuovo Green Pass che entrerà in vigore dal 6 agosto.

Per salvare le carte sulla app basterà scansionarne il codice a barre con la fotocamera del proprio smartphone  Una volta terminato il processo di salvataggio sarà possibile utilizzarle in qualsiasi momento cliccando su quella che si desidera. Il processo di utilizzo poi si rivelerà abbastanza comodo e basterà mostrare o scansionare il codice a barre a seconda delle necessità.

Dario Brignone, co-founder e CTO di Satispay, ha dichiarato:

Il lancio di questo nuovo servizio è un altro passo che conferma la nostra volontà di diventare sempre di più una super app, ossia il punto di riferimento a cui accedere per gestire con immediatezza qualsiasi tipo di pagamento o attività legata alla gestione del denaro. La soluzione che come sempre abbiamo voluto portare alla nostra community con uno sviluppo che garantisca la massima fluidità e semplicità di utilizzo, è rendere totalmente digitale il portafoglio delle persone, in una logica di semplificazione dell’esperienza di acquisto anche quando questo necessita di carte fedeltà o tessere personali.

L’intento è quello di stimolare sempre di più gli utenti ad adottare il digitale anche in declinazioni di questo tipo di servizi e Satispay potrebbe rappresentare un buon punto di partenza, soprattutto in questo periodo.

Ricordiamo che a partire dal 6 agosto scatterà l’obbligo del Green Pass per accedere ad alcune delle principali attività della vita quotidiana e sociale.

Coloro che sono vaccinati dovranno infatti essere in possesso del Green Pass, un documento digitale o cartaceo che certifica la vaccinazione. Ovviamente gli esercenti dovranno a loro volta adeguarsi alla normativa con l’applicazione dedicata che permetterà di verificare la certificazione del Green Pass.

L’app è stata realizzata dal Ministero della Salute, il quale ne ha anche illustrato il corretto funzionamento e cosa rischia l’esercente nel caso in cui decidesse di non adottare l’app per verificare il Green Pass. Maggiori dettagli nel nostro articolo dedicato.