Le Apple TV di terza generazione dicono addio a YouTube

Le Apple TV di terza generazione dicono addio a YouTube

Brutte notizie arrivano per i possessori delle Apple TV di terza generazione, ovvero il modello rilasciato sul mercato nel 2012.

YouTube ha infatti comunicato che questo specifico modello di Apple TV perderà il supporto alla piattaforma video durante le prime settimane di marzo, ma continuerà a funzionare utilizzando la modalità Air Play per riprodurre i filmati sulla TV, a patto di possedere un iPhone, un iPad o un Mac da utilizzare come fonte.

Per quanto riguarda i modelli più recenti, ovvero Apple TV HD e la variante 4K, il supporto a YouTube non subirà intoppi e continuerà a funzionare normalmente.

I motivi dietro a questa decisione sono ovviamente da rimandare al sistema operativo del device, ormai obsoleto. A bordo della Apple TV (2012) troviamo infatti il vecchio iOS 8.4.4, mentre i modelli più recenti adesso si sono conformati alla natura di ecosistema a cui sta lavorando Apple con tvOS, che vanta a bordo anche uno store integrato.

Siamo abbastanza certi che il supporto sui modelli attuali proseguirà ancora per diversi anni. In questo caso è possibile che le ultime API utilizzate da Google non siano più compatibili con la vecchia versione di YouTube installata sulla Apple TV di terza generazione, che non avendo uno store non può essere più aggiornata.

Fonte

Rispondi