La sorpresa di Natale di Apple: ecco le nuove cuffie Air Pods Max

La sorpresa di Natale di Apple: ecco le nuove cuffie Air Pods Max

Apple aveva anticipato un nuovo annuncio entro il periodo natalizio e finalmente è arrivo: le nuove Air Pods Max!

Queste cuffie erano al centro di numerose indiscrezioni già da moltissimo tempo e il loro annuncio in questo periodo è la “sorpresa” del Natae di Cupertino per i suoi fedelissimi consumatori.

Parliamo di fedelissimi poiché le Air Pods Max sono un prodotto che abbraccia in piena regola la ricercatezza estetica che contraddistingue i prodotti targati Apple, con un prezzo premium fissato a 629 euro.

L’archetto sulla parte superiore è fatta di un tessuto traforato che permette di trasparire, ma trasmette anche una certa comodità. I due padiglioni sono realizzati in un materiale morbido memory foam, anche in questo caso per aumentare il comfort quando si indossano a lungo. E sempre da tradizione Apple, le cuffie sono realizzate in alluminio, con un pulsante fisico e dei sensori integrati all’interno della cuffia che mettono in pausa la musica quando l’utente decide di rimuoverle. In ogni caso sono presenti comunque dei pulsanti fisici con cui è possibile avviare la riproduzione o mettere in pausa l’audio, saltare le tracce, rispondere o terminare le telefonate e attivare Siri.

Presente poi la modalità Rumore, con cui è possibile isolare i suoni esterni, viceversa abbiamo poi la modalità Trasparenza, pensata per mescolare i suoni esterni con l’audio della cuffia.

Gli AirPods Max hanno un driver dinamico da 40 mm progettato da Apple e grazie a un esclusivo motore con doppio magnete ad anello in neodimio, possono mantenere una distorsione armonica totale inferiore all’1% nell’intera gamma udibile, anche al massimo volume.

Infine abbiamo l’Audio spaziale, che presentano un monitoraggio dinamico della testa per collocare i suoni praticamente in qualsiasi punto dello spazio, così da offrire un’esperienza immersiva, da cinema, per contenuti registrati in 5.1, 7.1 e Dolby Atmos. L’audio spaziale monitora i movimenti della testa e del dispositivo, mette i dati a confronto, quindi rimappa il campo sonoro così che rimanga sempre ancorato al dispositivo, anche quando l’utente muove la testa.

Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha dichiarato:

Gli AirPods sono le cuffie più popolari al mondo, apprezzate dagli utenti per la configurazione intuitiva, l’incredibile qualità audio e il design inconfondibile. Con gli AirPods Max, portiamo la magica esperienza offerta dagli AirPods in un fantastico design over-ear con audio ad alta fedeltà. Il design acustico su misura, combinato con i potenti chip H1 e il software avanzato consentono agli AirPods Max di utilizzare l’audio computazionale per offrire in modalità wireless la migliore esperienza di ascolto personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.