iPhone X è la fortuna di Samsung, 110$ in tasca per ogni top gamma Apple venduto

iPhone X è la fortuna di Samsung, 110$ in tasca per ogni top gamma Apple venduto

Samsung ha realizzato diversi componenti per iPhone X, ma di certo quello più importante e che frutta tanto alla casa è il nuovo display da 5,8″ OLED. Secondo nuove ricerche Samsung intascherà davvero tanti soldini per ogni top gamma Apple venduto, per cui se iPhone X vende bene Samsung non potrà far altro che gioire.

iPhone X, per ogni esemplare  venduto 110$ a Samsung

Se andiamo a sommare tutti i componenti Samsung presenti all’interno di iPhone X la casa sudcoreana dovrebbe guadagnare circa 110$ per ogni dispositivo venduto. Secondo le stime di Cunterpoint Apple potrebbe avere la fortuna di vendere un totale di 130 milioni di iPhone X. Se contiamo che per ogni unità 110$ vanno in tasca a Samsung, si sono tanti soldoni. Ecco quindi spiegato anche perché la casa californiana sta cercando di portare a casa propria la produzione di ogni singolo componente.

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]

Entro i prossimi anni Apple dovrebbe essere in grado di realizzare con le proprie fabbriche nuovi schermi OLED, ma anche altri componenti. Proprio recentemente abbiamo infatti visto come sia intenzionata a realizzare in proprio i SoC dei suoi futuri Mac ed i chip Modem dei nuovi iPhone. Quei 100$ dollari così sarebbero rimasti in tasca propria invece di darli alla concorrenza.