iPhone SE 2, uscita lontana: debutterà a settembre

iPhone SE 2, uscita lontana: debutterà a settembre

Bisognerà ancora attendere prima che l’uscita di iPhone SE 2 possa effettivamente inverarsi sul mercato. Sia chiaro, non ci sono dubbi circa l’esistenza del rinnovato smartphone compatto di Apple – verosimilmente un iPhone X economico – ma al netto delle indiscrezioni dei giorni scorsi riguardanti cover e pannello frontale, l’attenzione della rete resta adesso protratta verso quel che forse rappresenta senza dubbio l’aspetto più decisivo e maggiormente battuto dagli utenti: la data di presentazione ufficiale e contestuale commercializzazione.

Ebbene, le novità dell’ultima ora non sono rassicuranti, specie per chi pregustava già la possibilità di metter le mani sul nuovo iPhone SE 2 nel giro di poche settimane. Sì, perché contrariamente a quanto trapelato in precedenza – là dove il nuovo smartphone di Apple si diceva che sarebbe stato ufficializzato durante il corso di maggio o, nella peggiore delle ipotesi, all’interno della suggestiva cornice del WWDC 2018 di inizio giugno – pare invece che bisognerà attendere addirittura il mese di settembre, allorquando il gigante di Cupertino ufficializzerà non soltanto il successore dell’attuale iPhone SE (sempre più ambito e in auge, in relazione ai forti sconti dell’ultimo periodo), ma anche e soprattutto i rinnovati iPhone X (ivi compreso la variante Plus).

L’indiscrezione in questione porta la firma di fonti giapponesi, secondo le quali Apple avrebbe proprio di recente avviato la produzione di iPhone SE 2. Un tempo troppo stringente per presentarlo (e soprattutto commercializzarlo) nel breve periodo. Ecco perché il secondo quarto dell’anno in corso – e quindi settembre – pare esser piuttosto la data fortemente indiziata al lancio ufficiale, a stretto gomito con i nuovi smartphone top di gamma di Apple. E qui il cerchio si chiude: come caldeggiato in precedenza, il gigante californiano presenterà tre dispositivi, di cui uno “più economico” caratterizzato dal display a tecnologia LCD (in luogo dell’OLED, prerogativa esclusiva degli iPhone X 2018): si tratta proprio di iPhone SE 2, e chissà che il prezzo di listino inferiore non possa esser una vera e propria carta vincente per Apple.

FONTE: PhoneArena