iPhone 9 6.1″, la sua uscita è posticipata a causa di problemi di produzione

iPhone 9 6.1″, la sua uscita è posticipata a causa di problemi di produzione

Apple rilascerà entro la fine dell’anno tre nuovi iPhone 9, dispositivi che avranno tutti lo stesso stile estetico di iPhone X ma che, ovviamente, in termini di hardware proporranno un profilo tutto nuovo. Non parleremo però oggi di CPU, memoria RAM o cose del genere, piuttosto ci concentreremo su dei presunti problemi di produzione che potrebbero portare ad un’uscita ritardata del dispositivo.

iPhone 9 6,1″ in ritardo per un problema di produzione

iPhone 9

Di questo se ne era già parlato mesi addietro ed oggi tornano ulteriori conferme. Di solito le società incontrano problemi di varia natura durante la produzione di display OLED, pannelli che richiedono una maggiore attenzione ma che attualmente non stanno dando ad Apple alcuna rogna.

Questa volta la colpa ricade tutta sui pannelli da 6,1″ di tipo LCD, pannelli che saranno montati sull’iPhone 9 più economico, colui che andrà a sostituire gli attuali iPhone 8. A quanto pare il ritaglio del Notch sta causando diversi problemi, per cui la linea di produzione va a rilento.

A questo punto la situazione sarebbe la seguente: i primi device, ovvero gli iPhone 9 da 5,8″ e 6,5″ arriverebbero a settembre, soltanto verso la fine di ottobre sarebbero invece disponibili i primi modelli LCD da 6,1″. Un’attesa piuttosto lunga per un dispositivo che viene considerato già adesso come quello più venduto nel nuovo trio.

Fonte | 9To5Mac