iPhone 13: la produzione degli schermi sarebbe già iniziata

I lavori sulla produzione dei prossimi iPhone 13 sarebbero già iniziati e secondo le ultime indiscrezioni, Samsung Display e LG avrebbero già iniziato i lavori per produrre i nuovi display che saranno montati a bordo dei nuovi dispositivi di Apple.

Viene anche specificato nei rumor che Samsung al momento è nella fase di produzione dei nuovi shcermi ProMotion che supportano i 120 hz per gli iPhone 13 Pro. Questa versione dei pannelli è molto più costoso rispetto allo standard classico FPCB multiplex, che secondo le indiscrezioni dovrebbe continuare ad essere adottato da Apple per le altre variante di iPhone 13.

La situazione dovrebbe invece cambiare con la generazione successiva, a partire da iPhone 14 potrebbe aggiungersi qualche altro fornitore, oltre Samsung, alla produzione di display ProMotion per l’intera gamma di smartphone.

Stando ai dati emersi, che ovviamente non possiamo definire ufficiali, Samsung ha iniziato solo qualche settimana fa la produzione e dovrebbe realizzare circa 80 milioni di pannelli,  i quali dovrebbero salire a 120/130 milioni, nei quali rientreranno anche i pannelli LTPS. LG, che invece avrebbe già iniziato i lavori all’inizio di maggio, punta alla realizzazione di almeno 30 milioni di schermi iniziali, per poi arrivare a 50 milioni complessivi.

Sempre a maggio la TSMC abbia avviato i lavori per la produzione dei processori. Secondo Digitimes, per la nuova generazione di iPhone la Apple avrebbe deciso di puntare su una versione aggiornata del processore A14 Bionic.

Fonte

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui