Il Giappone contro Apple e Google per presunto monopolio

Il Giappone contro Apple e Google per presunto monopolio

Nuove e grosse beghe legali in arrivo per Apple e Google, questa volta direttamente dal Sol Levante per presunto monopolio nel mercato degli smartphone.

A riportare la notizia è Nikkei, dove afferma che il governo giapponese dovrebbe iniziare a breve delle indagini locali con il supporto dell’Antitrust sulle collaborazioni strette tra le due aziende con i produttori di smartphone locali.

iOS e Android attualmente rappresenterebbero il 90% dell’intero mercato giapponese e ovviamente questo ha fatto scattare un campanello d’allarme nel governo, che vuole vederci chiaro in merito alle partnship stipulate dai due colossi. Al centro delle indagini non ci saranno solo gli smartphone, ma anche altri dispositivi come smart speaker e addirittura computer.

Un comitato governativo, composto da funzionari, burocrati ed esperti esterni, darà il via alla discussione questo mese, poiché il software iOS di Apple e Android di Google rappresenta oltre il 90% del mercato degli smartphone giapponese..

Il panel valuterà i rapporti commerciali in Giappone e se questi sono stati condotti in modo equo rispetto ai casi verificatisi all’estero. Il Governo potrebbe intensificare le norme antitrust qualora il panel dovesse riscontrare problemi nell’indagine.

Non è chiaro al momento in che modo sarà gestita l’indagine  e supererà i confini del territorio nipponico. La sensazione è che il governo giapponese voglia analizzare esclusivamente ciò che avviene all’interno del suo mercato.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.