Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: hardware spaziale per i due nuovi top gamma

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro: hardware spaziale per i due nuovi top gamma

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro sono i prossimi due top gamma in arrivo entro la fine dell’anno ed andranno a fronteggiarsi contro i nuovi iPhone 2018 ed il Samsung Galaxy Note 9. Proprio quest’ultimo device dovrebbe essere presentato a brevissimo e sicuramente attrarrà tantissimi fan amanti dei dispositivi dotati di ampio schermo e capacità tecniche sbalorditive. Anche la serie Mate 20 sembra però sapere il fatto suo.

Huawei Mate 20: ecco i primi dettagli tecnici

Mate 20

Secondo le informazioni emerse sia il Huawei Mate 20 che la versione Pro saranno dotate del nuovo processore HiSilicon Kirin 980, un processore attesissimo che sicuramente metterà in difficoltà tutti gli ultimi SoC arrivati sul mercato. Il dispositivo sarà dotato di schermo ampissimo e all’interno dello stesso naturalmente integrato anche il lettore di impronte digitali.

Il device sarà basato nativamente su Android P e su troveremo anche la nuova EMUI 9.0. Ovviamente presente anche la ricarica wireless, per la gioia di tutti gli utenti che ormai utilizzano quotidianamente le classiche bobine di ricarica. Il Mate 20 invece dsporrà di schermo da 6,3″, stesso SoC, come già anticipato, ed una batteria da 4200 mAh che non vediamo l’ora di testare a fondo.

I dati emersi sono trapelati da uno dei primi firmware dei dispositivi. Non trattandosi però di materiale ufficiale è forse il caso di non entusiasmarsi troppo e di attendere notizie ufficiali. Per ora comunque le impressioni sono più che positive.