Samsung lancia alcuni video per pubblicizzare il Galaxy Note 9

Samsung lancia alcuni video per pubblicizzare il Galaxy Note 9

Siamo quasi in dirittura di arrivo e Samsung stessa non vede l’ora di lanciare il suo prossimo Galaxy Note 9. Dopo mesi di fughe di notizie e immagini trapelate non ci sono più segreti. Però un dubbio rimane. Con il rilascio di alcuni video che prendono in giro le funzionalità dello smartphone ce n’è uno che si lascia un piccolo dubbio.

E se ci fosse uno Galaxy S9 con 8 GB di RAM?

Cominciando a snocciolare i video proposti vediamo il primo che prende in giro la batteria dello smartphone, mentre il secondo scherza sullo storage. Il terzo è quello che ci ha fatto pensare e riguarda le prestazioni. Vuole focalizzarsi sull’ottimizzazione software o sul fatto che il Galaxy Note 9 di fascia alta avrà fino a 8 GB di RAM?

Vediamo prima i video

Analizzando questo terzo video si potrebbe anche pensare che Samsung stia pubblicizzando un sistema di trasmissione dei dati più veloce. Perché altrimenti disattivare gli aggiornamenti automatici, disabilitare l’utilizzo dei dati in background e passare al Wi-Fi se il telefono non è in grado di aprire un file PDF? Le indicazioni sembrano tutte indicare una maggiore velocità dei dati, anche se già attualmente il Galaxy S9 supera già l’iPhone X in velocità LTE. Quindi non sarebbe sbagliato pubblicizzare il Galaxy Note 9 su quel fronte, ma un dubbio, seppur piccolo resta. 

Fino ad ora non sono apparsi benchmark indicanti 8 GB di RAM e in ultima analisi la società ha dichiarato oggi, nel suo rapporto sui guadagni, che il nuovo Note offrirà  prestazioni eccezionali a un prezzo ragionevole, dichiarazione che forse spegne definitivamente il nostro dubbio. E voi credete a questa ipotesi oppure siete dell’idea che ci saranno solo 6GB?