Chrome OS: in arrivo il tethering USB con gli iPhone di Apple

Chrome OS: in arrivo il tethering USB con gli iPhone di Apple

Chrome OS ormai possiamo dire che si sta consacrando sempre di più come una gradevole alternativa ai sistemi operativi principali, pur trattandosi comunque di un OS fortemente dipendente dalla necessità di essere connessi alla rete.

Google tuttavia ha dimostrato di riporre grande fiducia verso il Chrome OS, e sta cercando di investire il più possibile in aggiornamenti che possano aderire a tutte le esigenze di pubblico, magari interfacciandosi anche con dispositivi non necessariamente Android.

Nei piani a quanto pare rientrano proprio gli iPhone di casa Apple, con l’introduzione della modalità tethering USB dedicata, una funzione in realtà già attiva per tutti i dispositivi con sistema operativo Android.

Il tethering è una funzionalità introdotta a partire dal sistema operativo Android 2.2 e richiede una connessione 3G/4G. Attivando questa modalità è possibile condividere una connessione con altri dispositivi (smartphone, tablet o PC che siano). Il telefono in questo caso si propone come gateway fra la rete esterna e il dispositivo che si connetterà.

La feature sarebbe dunque in arrivo anche su Chrome OS, stando all’analisi dei ragazzi di Chrome Unboxed, che hanno scovato diversi riferimenti a questa modalità di collegamento direttamente nel codice della più recente build del sistema operativo. Ovviamente è difficile fare una stima del suo possibile arrivo.

Attivando la modalità Hotspot personale di iOS è già possibile interfacciarci con Chrome OS, tuttavia funzionando via Wi-Fi bisogna confrontarsi con i compromessi legati ad un consumo maggiore di batteria, e una connessione non sempre stabile.

Fonte