Chiuso ufficialmente l’ultimo Apple Watch Store

Chiuso ufficialmente l’ultimo Apple Watch Store

Quando nel 2015 l’azienda di Cupertino presentò Apple Watch, questo venne considerato come un accessorio “di lusso” più che un vero e proprio smartwatch. Tanto da convincere l’azienda a creare degli store fisici interamente dedicati all’oggetto. In particolare, tali vetrine, furono situate alla Galeries Lafayette di Parigi, a Selfridges a Londra e nel centro commerciale Isetan di Tokyo. Col tempo però, la stessa Apple, si è resa conto che l’utilizzo del prodotto in questione si basava più sull’asse sportivo.

Ultima possibilità per Apple Watch in oro

Le prime due località furono infatti chiuse già durante il 2017, mentre la terza, situata appunto a Tokyo, consente ancora oggi l’acquisto di un Apple Watch ed eventualmente anche degli accessori a lui compatibili. Inoltre, si tratta dell’unico store e di conseguenza l’unica strada per accaparrarsi il primissimo Apple Watch Edition in oro 18 carati, sia nel formato 38mm che quello 42mm.

Lo stile utilizzato dall’azienda per la creazione del negozio è ovviamente molto simile a quello degli Apple Store Classici. Negli anni, moltissimi appassionati si sono recati in queste costruzioni per ammirare ed immortalare lo spettacolo di colori e semplicità che gli smartwatch avevano da offrire uno di fianco all’altro.

La fine però di quest’ultimo stabilimento sembra ormai essere arrivata. A partire dal 13 maggio prossimo infatti, non esisteranno più dei negozi esclusivamente dedicati alla vendita di Apple Watch. Era quasi inevitabile la chiusura di tali store che comunque hanno avuto un periodo di apprezzamento abbastanza longevo.

FONTE: 9to5mac