Apple: tvOS 13 tra gaming e multimedialità, arriva la dark mode su iOS 13

Apple: tvOS 13 tra gaming e multimedialità, arriva la dark mode su iOS 13

Direttamente dal keynote tenutosi a WWDC 2019, a San Francisco, Apple  presentato ufficialmente le novità che sono attualmente in cantiere, previste per giungere sul mercato entro la fine del 2019.

Tim Cook ha aperto la conferenza parlando del nuovo tvOS 13, che introdurrà una serie di grandi novità su Apple TV che andranno a rendere ancora più centrale la multimedialità proposta dalla casa di Cupertino.

tvOS 13

  • La schermata home di Apple TV 4K verrà rivista, adesso mostrerà a schermo intero tutte le novità.
  • Verrà introdotta finalmente la funzionalità multi-utente, che permetterà a più persone di avere una propria home dedicata su un singolo dispositivo. Ogni utente potrà quindi accedere ai propri contenuti senza ricercarli ogni volta.
  • Apple Music verrà ufficialmente introdotto con il nuovo tvOS 13, e offrirà la possibilità accedere ai migliaia di video dei propri cantanti preferiti. Insieme ai video inoltre, sarà visibile anche il testo completo del brano.
  • Apple Arcade, la piattaforma gaming, sarà disponibile su Apple TV e supporterà anche i controller Xbox One S e PlayStation Dualshock 4.

Coloro che sono iscritti all’Apple Developer Program potranno già scaricare la Beta del nuovo sistema operativo, il cui debutto ufficiale è previsto per l’autunno.

iOS 13

Questa nuova versione del sistema operativo introdurrà una serie di funzionalità che l’azienda inizialmente voleva già inserire nella versione 12 del sistema operativo.

La novità principe di questo aggiornamento è la Dark Mode, che andrà finalmente ad integrarsi con tutte le interfacce dell’OS, compresa la tastiera e tutte le applicazioni native già pre-installate.

Ovviamente questo permetterà agli utenti di integrare tale funzionalità anche sulle applicazioni che già sono state programmate per sostenere la modalità chiara o scura.

Siri, l’assistente vocale creato da Apple, si rinnoverà insieme al nuovo sistema operativo. Grazie all’implementazione di una nuova tecnologia neural text-to-speech, Siri adesso interagirà con gli utenti in maniera ancora più fluida, andando a limare quelle caratteristiche robotiche presenti nella sua  voce.

Resta l’integrazione con tutti gli accessori di Apple, quali AirPods, HomePod e CarPlay. Adesso Siri sarà anche in grado di leggere i messaggi quando indossiamo le AirPods, e potrà essere integrata anche sulle applicazioni di terze parti attraverso. SiriKit).

Il nuovo iOS 13 è disponibile in versione Beta per tutti coloro che sono iscritti al programma Apple Developer Program.

Una beta pubblica arriverà entro la fine di Giugno. La release della versione finale di iOS 13 esordirà invece questo autunno, e coinvolgerà i dispositivi Apple, a partire da iPhone 6s e successivi.

Commenti Facebook