Apple, situazione da paura con iPhone 8, cosa potrebbe accadere se altri prodotti segnalassero problemi?

Apple, situazione da paura con iPhone 8, cosa potrebbe accadere se altri prodotti segnalassero problemi?

La situazione che Apple sta affrontando con iPhone 8 è certamente allarmante. Ricordiamo tutti le vicende di Samsung Galaxy Note 7 con i suoi problemi alla batteria. La batteria difettosa causò una serie di esplosioni piuttosto “accese” che spesso hanno recato anche danni agli oggetti circostanti. Con i nuovi iPhone non sembra essere questo il caso, per la maggiore la batteria si gonfia e l’espandersi della stessa causa l’apertura del dispositivo. I device che soffrono di questo problema sono tanti, cosa potrebbe quindi accadere?

Di certo Apple dovrà effettuare dei controlli, ad oggi sono circa 3 o 4 le segnalazioni, anche se diverse fonti in rete sembrano confermare ulteriori problemi di batteria in Grecia. Una serie di batteria potrebbe essere uscita difettosa direttamente dalla fabbrica. C’è quindi da capire quali lotti sono interessati e se magari è il caso di effettuare un richiamo generale. Certamente ci sarà chi ne approfitterà, come capitato con Note 7, per cercare di racimolare qualche soldo dalla casa, ma Apple non è di certo stupida ed andrà ad effettuare i dovuti controlli unità su unità.

In rete partono già gli allarmismi, per ora comunque non è il caso di esagerare. Se non dovessero esserci ulteriori segnalazioni agli utenti che hanno avuto la sfortuna di acquistare un prodotto difettoso verrà semplicemente sostituito con una nuova unità. Se invece venissero confermate ulteriori segnalazioni e queste continuerebbero ad aumentare allora si, sarebbe il caso di effettuare un richiamo generale come fece al tempo Samsung con i suoi device. Noi continueremo a monitorare la situazione cercando di capire se il problema si è presentato soltanto ad una stretta cerchia di utenti o se è un problema su larga scala. Fino a comunicazioni ufficiali ovviamente niente allarmismi e godetevi il vostro iPhone 8.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.