Apple rilascia iOS 8.0.1 ma lo ritira immediatamente

Apple rilascia iOS 8.0.1 ma lo ritira immediatamente

Un aggiornamento software, solitamente servirebbe a correggere un bug in un’applicazione o delle migliorie generali, ma quello appena rilasciato da Apple con la versione iOS 8.0.1 ha innescato una nuova serie di problemi per alcuni clienti, nonostante Apple si è sempre vantata dell’affidabilità dei suoi Sistemi Operativi.
Alcuni clienti che hanno acquistato un iPhone 6 o un iPhone 6 Plus, con il nuovo aggiornamento, sono  cosi dovuti ricorrere ad uno sfogo rabbioso di messaggi pubblicati sul forum di discussione online di Apple e sulle reti sociali come Twitter e Facebook.

Molti dicono di aver perso la copertura cellulare, altri hanno accusato problemi con il lettore touch di impronte digitali e tutti dopo aver installato l’aggiornamento iOS 8.0.1, brevemente pubblicato ieri prima che Apple, in risposta ai reclami, ne ha deciso il suo immediato ritiro.

“Abbiamo ricevuto segnalazioni di un problema con l’aggiornamento iOS 8.0.1

ha dichiarato Apple.

“Stiamo indagando attivamente su tali relazioni e forniremo le informazioni il più rapidamente possibile. Nel frattempo abbiamo ritirato indietro l’aggiornamento iOS 8.0.1. “

Non proprio una giornata positiva per Apple che dapprima ha subito l’enorme clamore per la storia relativa al pericoloso piegamento di un iPhone 6 Plus e successivamente la questione legata a questo aggiornamento problematico che ha portato a numerose lamentele.
Tali denunce sono senza dubbio una macchia su quello che altrimenti sarebbe considerato un successo a 360 gradi del lancio dei nuovi iPhone, che ricordiamo aver venduto la cifra record di 10 milioni di unità nel primo weekend di vendita.

Ricordiamo anche che la scorsa settimana, un bug nell’aggiornamento iniziale iOS 8 ha causato frustrazione tra gli sviluppatori che avevano preparato le applicazioni di salute e fitness per trarre vantaggio dalla sua nuova piattaforma HealthKit.

Apple aveva promesso di correggere la falla prima della fine del mese e ha detto nelle note di rilascio che con l’aggiornamento del software avrebbe corretto il bug. Forse nella corsa per rilasciare l’aggiornamento, Apple non è riuscita a individuare un nuovo bug che ora ha sconvolto molti dei suoi clienti più fedeli e influenti, alcuni dei quali avevano passato anche giorni in fila per comprare il nuovo iPhone 6 la settimana scorsa.

Senza dubbio, la repentina decisione di ritirare immediatamente l’aggiornamento è stata vista come una soluzione di ripiego, ma sappiamo bene che Apple, come avvenuto anche per le altre versioni di iOS, dopo aver sofferto di qualceh problema di gioventù, si riveleranno i soliti ottimi sistemi Operativi.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.