Apple Pay Cash sarà implementato in iOS 11.2

Apple Pay Cash sarà implementato in iOS 11.2

Dopo più di due mesi dal rilascio ufficiale di iOS 11, Apple ha deciso di implementare una delle funzioni chiave del nuovo sistema operativo nell’ultima beta disponibile per gli sviluppatori. Grazie a questa funzione si verrà infatti a creare una sorta di carta virtuale nell’applicazione “wallet”, che permetterà agli utenti di scambiare denaro tramite iMessage. Il denaro sarà, come ovvio, prelevato dalla nostra carta di credito o di debito collegata ad Apple Pay.

Il suo utilizzo è molto semplice e autonomo: una volta inviato, il denaro sarà disponibile sulla suddetta carta. Tra l’altro, nel momento in cui volessimo effettivamente inviare a qualcuno una certa somma della quale però non disponessimo per intero sul nostro Apple Pay Cash, il valore mancante potrà essere prelevato dalla nostra carta con una commissione del 3% in presenza di una carta di credito, mentre sarà gratuito nel caso della carta di debito.

Purtroppo nel nostro paese non potremo godere di questa funzionalità per il momento, in quanto sarà disponibile, nei primi mesi, soltanto per gli utenti USA. In Italia esistono però diverse app che permettono lo scambio di denaro.

In mancanza di Apple Pay Cash vi invitiamo quindi a servirvi di App terze in modo da familiarizzare con tale funzione. L’esempio migliore è sicuramente la ben più famosa PayPal scaricabile dal seguente link.