Apple lancia un nuovo spot pubblicitario per pubblicizzare le Animoji

Apple lancia un nuovo spot pubblicitario per pubblicizzare le Animoji

Mentre si avvicina la data ufficiale della WWDC 2018, in cui Apple svelerà tutte le novità principali dei suoi sistemi operativi, continua la scaletta di pubblicità per sponsorizzare i contenuti che potrebbero essere svelati. L’ultimo spot pubblicitario della compagnia di Cupertino è comparso nelle ultime ore sul canale YouTube ufficiale dell’azienda, dove ancora una volta le protagoniste sono le Animoji di iPhone X che prendono vita grazie ad alcuni effetti creati con le luci.

Dopo aver pubblicato due spot musicali a tema Animoji, giusto in tempo per i Grammy Awards all’inizio di quest’anno, seguito da un’altra pubblicità per i BRIT Music Awards del Regno Unito a febbraio, Apple ha esteso la serie di contenuti per le proprie emoji animate presentando il nuovo singolo del gruppo sudcoreano KYUKOH “Citizen Kane”, rilasciato ieri su Apple Music. L’annuncio include tra le varie animoji mostrate, il drago e il pollo, due delle novità introdotte con l’aggiornamento di iOS 11.3.

Apple: in arrivo nuove Animoji al WWDC 2018?

Le precedenti pubblicità di Animoji sono state incentrate per la presentazione di artisti come Migos, Childish Gambino e Royal Blood e sono state ben accolte dal pubblico online. Apple sembra aver strettamente collaborato con la band HYUKOH per il nuovo spot, come mostrato all’interno del video. Una collaborazione simile è stata portata avanti anche con il duo Sofi Tukker, la cui hit Best Friend è apparso come brano per la sponsorizzazione di iPhone X.

Intitolato Taxi Driver, lo sport pubblicitario coreano avvolge gli spettatori nelle strade illuminati al neo di una vivace città asiatica di notte, mentre le Animoji cantano il brano degli HYUKOH. Le immagini sono molto simili alla grafica al neon creata dalla compagnia di Cupertino per l’apertura del nuovo store in Giappone. La presenza di Apple in Corea del Sud è cresciuta notevolmente durante questo 2018, a partire dall’assunzione di un ex dirigente di Samsung, fino all’apertura del primo negozio al dettaglio.

Fonte: 9to5mac