Windows 11: in rollout la registrazione dello schermo per gli Insider

Microsoft sta lavorando al supporto per la registrazione dello schermo per lo Snipping Tool su Windows 11. Gli addetti ai lavori selezionati nel canale Dev possono ora provare la funzione. Microsoft ha annunciato l’opzione in un post sul blog, spiegandone anche il funzionamento.

Coloro che hanno la possibilità di provare la nuova funzionalità vedranno un pulsante di registrazione quando aprono lo Strumento di cattura. Possono quindi selezionare una parte del loro schermo da registrare. Al termine, l’app consentirà alle persone di visualizzare in anteprima una registrazione prima di salvarla.

Lo strumento di cattura è una funzionalità popolare all’interno di Windows 11 e gli utenti hanno chiedevano a gran voce da anni una funzionalità del genere nelle precedenti incarnazioni di Windows.

Poiché questa è una funzionalità in fase di test tra gli addetti ai lavori, al momento ci sono alcuni bug e problemi. Microsoft sul proprio blog afferma: “siamo a conoscenza di un paio di problemi che potrebbero influire sulla tua esperienza con questa anteprima. Alcuni utenti potrebbero notare un leggero ritardo tra il momento in cui fai clic su “Avvia” e l’inizio della registrazione”, ha spiegato Microsoft.

“C’è anche un problema noto in cui la finestra dell’app Snipping Tool non si ripristina quando si avvia un nuovo snip dall’interno dell’app.”

Per testare la registrazione dello schermo nello Strumento di cattura, bisogna eseguire la versione 11.2211.35.0 o successiva dell’app. Microsoft sta implementando l’opzione gradualmente, quindi l’aggiornamento potrebbe non essere subito disponibile.

Fonte

 

Altri articoli

Come Funziona Google Analytics 4: cambiamenti e consigli per l’integrazione

Google Analytics è sempre stato un alleato inestimabile per...

10 buone abitudini nella vita digitale per essere più produttivi

L'era digitale associa la produttività a un'efficace gestione del...

E-learning: tutti i vantaggi della formazione online

Il mondo del lavoro, sempre più complesso e in...