Windows 10 ARM: disponibile la beta di Firefox

Windows 10 ARM: disponibile la beta di Firefox

Ottime notizie per i possessori che dispongono di un PC portatile con processore Snapdragon e sistema operativo Windows 10.

Mozilla ha confermato ufficialmente la distribuzione del client beta di Firefox per tutti i dispositivi dotati di un Windows 10 ARM (che supporta appunto Snapdragon).

Questa versione è pensata per ARM64 e si basa su Firefox Quantum, ed è quindi ottimizzata  per sfruttare a pieno regime tutta l’architettura multi-core che caratterizza i processori Snapdragon di Qualcomm.

Questa versione di Firefox sfrutta inoltre il “fearless concurrency” del linguaggio Rust, che riprende le task del browser assegnandole ai singoli core, così da incrementare la loro efficienza durante la navigazione.

Attualmente i PC che dispongono d un processore Snapdragon rientrano nella linea degli “Always Connected PC”, dei portatili prevalentemente sottili e leggeri, privi di ventole e focalizzati sulla connettività in rete per la navigazione in rete. I modelli attuali sfruttano la tecnologia LTE per la rete, ma in futuro la loro evoluzione comprenderà anche il supporto alla connettività in 5G.

Non sono ancora hardware di larghissimo consumo, ma la loro diffusione sta lentamente iniziando a prendere piede sul mercato, e grazie al supporto di queste aziende la loro notorietà potrebbe crescere nei prossimi anni.

Anche Google e Microsoft sono attualmente impegnati nello sviluppo di un browser dedicato per Windows 10 ARM, basato su Chromium. Si tratta di una nuova versione di Edge pensata proprio per essere installata anche su questa variante del sistema operativo.

Per scaricare Firefox Beta cliccate a questo link.

Commenti Facebook