WhatsApp: in arrivo un nuovo abbonamento Premium, i primi dettagli

A quanto pare WhatsApp sarebbe in procinto di iniziare a sperimentare nuove funzioni di monetizzazione per l’applicazione, sfruttando come anello di congiunzione proprio il multi-dispositivo tanto voluto dagli utenti.

Questo sistema di monetizzazione si traduce, essenzialmente, in un nuovo abbonamento premium a pagamento, come scovato dai colleghi di WaBetaInfo.

Il piano di abbonamento è riservato agli account aziendali WhatsApp e offre funzionalità aggiuntive alle aziende. Ad esempio, se normalmente è possibile collegare fino a 4 dispositivi quando si utilizzano più device contemporanea, con l’abbonamento sarà possibile estendere il supporto fino a ben 10 dispositivi. Questa è un’ottima notizia per gli account aziendali, ma a quanto pare non si tratta dell’unica funzione riservata a chi si abbona, molte altre dovrebbero arrivare in futuro e maggiori dettagli verranno resi noti al momento opportuno.

Il piano di abbonamento è totalmente facoltativo e offre servizi aggiuntivi agli account aziendali, come Twitter Blue per Twitter. Se un’azienda ha bisogno di questi servizi aggiuntivi, può prendere in considerazione l’iscrizione.

Purtroppo non sono ancora disponibili ulteriori dettagli: non sappiamo se si tratti di un abbonamento annuale o mensile e quali saranno gli effettivi costi, ma sappiamo che non sarà disponibile per gli account WhatsApp standard.
Il piano di abbonamento non è al momento disponibile sull’app business e sarà disponibile in un futuro aggiornamento di WhatsApp Business beta per Android e iOS con servizi aggiuntivi.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa