Ufficiale l’aggiornamento Android 8.0 Oreo Galaxy S8 e S8+ brand Vodafone e 3 Italia

[Aggiornamento 7 marzo]

A distanza di poche ore dal rilascio per il brand Vodafone arriva Android 8.0 Oreo per Galaxy S8 ed S8 Plus commercializzati nel nostro Paese dal brand 3 Italia. Così come per la versione no brand e quella Vodafone, anche il firmware per brand 3 Italia ha un peso di circa 1.4 GB.

[Articolo Originale]

Galaxy S8 e S8+ brand Vodafone si preparano a ricevere l’aggiornamento Android 8.0 Oreo, incastonato opportunamente all’interno dell’interfaccia proprietaria Samsung Experience 9.0. Una notizia senz’altro positiva, anche in ragione della tutto sommato ristretta attesa a cui ha dovuto far fronte il modello brandizzato degli ex top di gamma Samsung: il rilascio dell’ultima versione del sistema operativo mobile di Google è infatti ripreso da appena sei giorni dopo esser stato mestamente bloccato complice l’emersione di alcune problematiche di bootloop.

L’aggiornamento Android 8.0 Oreo è già in corso di distribuzione su tutti i Galaxy S8 e S8+ brand Vodafone, indi per cui consigliamo ai possessori di tener d’occhio l’ormai in dirittura notifica a mezzo OTA (Over The Air), decisiva per scaricare il nuovo firmware contrassegnato dal peso specifico di ben 1332,25 megabyte: tanto basta per accogliere tutte le ultime novità del “robottino verde”, condite per l’occasione da un affinamento dell’interfaccia proprietaria Samsung, che mutua alcune peculiarità distintive dei nuovi Galaxy S9 e S9+.

Android 8.0 Oreo è poi impreziosito dall’implementazione delle patch di sicurezza Android di febbraio, necessarie per mettere un freno alle minacce inerenti le CPU conosciute sotto gli appellativi tecnici di “Spectre” e “Meltdown”. Anche qui, una buona notizia per fortificare la sicurezza sui nostri smartphone, anche in ragione del fatto che i dispositivi in questione – commercializzati a marchio Vodafone – erano sostanzialmente fermi al livello di protezione di novembre.

Galaxy S8 e S8+ diventano insomma ancora più attuali e i possessori dei modelli brandizzati (almeno Vodafone, nel caso di specie) potranno sperimentare le ultime innovazioni software messe a punto da Google e Samsung. Come precisato nel nostro articolo dedicato, il primo major update per gli ormai ex top di gamma Samsung del 2017 metterà in mostra la modalità Picture-in-Picture (ossia la possibilità di eseguire applicazioni quali YouTube o Google Maps in finestra), selezione predittiva del testo, l’opzione per cambiare la tonalità dello schermo al fine di ridurre l’affaticamento della vista (passando dunque a una gradazione più calda), ma anche la tastiera Samsung rinnovata (ancora più personalizzabile e dotata di quattro diverse modalità contrasto), nuove emoji, ricerca di file, app, contatti e messaggi affinata e infine supporto ai monitor con risoluzione superiore per Samsung DeX.

[k4w-single-device id=”212226″]

[k4w-single-device id=”212224″]

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }