Tutto il meglio di IFA 2014, vediamo le novità!

Tutto il meglio di IFA 2014, vediamo le novità!

Come sappiamo la mostra IFA 2014 rimarrà aperta fino al 10 Settembre, ma tutti quanti gli annunci di rilievo sono stati fatti ed è ora di dare uno sguardo a tutti gli affascinanti nuovi gadget che sono stati presentati. Siamo andati dalla conferenza Samsung che ci ha sorpreso sia con il suo Galaxy Note Edge, un dispositivo con schermo avvolgente, fino ai prodotti svelati da Sony che continua a stupire per quanto riguarda la resistenza all’acqua dei suoi dispositivi. Ma vediamo insieme il meglio di IFA 2014 con le cose più interessanti presentate:

Smartphone

Samsung Galaxy Note Edge

Il Samsung Galaxy Note Edge è stato il compagno a sorpresa del Galaxy Note 4, ma ha catturato ancora di più le luci della ribalta con il suo schermo avvolgente curvo. Di cosa si tratta? Date un’occhiata al disegno sperimentale e lo schermo bordo personalizzabile nella presentazione qui sotto.

Samsung Galaxy Note 4

Era sicuramente lo smartphone più atteso della rassegna e Samsung aveva cercato di avvolgere il dispositivo in un velo di segretezza e nonostante noi tutti sapevamo del suo arrivo e della maggior parte delle sue caratteristiche, nessuno aveva un’idea circa il suo aspetto attuale. Fortunatamente, tutta questa attesa ne è valsa la pena – Samsung ha avviato una nuova era di dispositivi premium con il Galaxy Note 4, che dispone di un solido telaio di alluminio e una linea davvero molto elegante.

Samsung Galaxy Alpha

Il Galaxy Alpha Samsung è stato presentato ufficialmente alcuni giorni prima di IFA 2014, ed è stato in effetti il primo cellulare con corpo metallico che Samsung abbia mai costruito. Il suo fattore di forma da 4,7 pollici lo rende molto più comodo da usare rispetto al Galaxy Note 4.

 

Sony Xperia Z3

Anche questo dispositivo era molto atteso, Sony è ormai instancabile con la sua linea Z e dopo 2 nuovi dispositivi in un solo anno, ha introdotto l’Xperia Z3 all’IFA 2014. Nuovo design e un miglioramento leggero nell’hardware che lo rendono nel complesso un aggiornamento leggero dell’Xperia Z2.

Sony Xperia Z3 Compact

Maggiori le novità introdotte per questo modello compact: in primo luogo, il portatile arriva con un più ampio schermo da 4.6 “, pur rimanendo praticamente grande come il suo preecessore con schermo da 4.3” e in secondo luogo, una nuova linea con nuovi colori e un bordo unico traslucido che contribuisce ad abbellirlo ulteriormente. Naturalmente, Xperia Z3 Compact ha anche ottenuto migliori caratteristiche tecniche rendendolo più veloce del predecessore.

Lenovo Vibe X2

Lenovo ha appena mostrato il suo Vibe X2, ‘primo smartphone a strati del mondo’. Tre strati di colore sui lati del telefono, ma ciò che è veramente notevole è che il Vibe X2 è un dispositivo dall’elegante e sottile metallo con 5 pollici di display ed è il primo al mondo con processore MT6595m di chip octa-core MediaTek.

Lenovo Vibe Z2

Il Lenovo Vibe Z2 è il secondo smartphone presentato da Lenovo. Sottile, caratterizzato da un design unibody in metallo spazzolato e ha una buona macchina fotografica per selfie. Le sue dimensioni sono da phablet con un display da 5.5 pollici ed è anche il primo smartphone della società a 64 bit, con un chip quad-core Snapdragon con clock fino a 1.4GHz.

Huawei Mate 7

Ascend Mate 7 di casa Huawei è un dispositivo premium inconfondibile ed è la prima impressione che ci viene in mente guardandolo. Ha una costruzione full-on unibody in alluminio con cornici estremamente sottili e fianchi molto sottili. E ‘un bel telefono ed un altro esempio del livello di Huawei di attenzione verso il design, che è raro vedere nel mondo Android.

Huawei Ascend G7

Huawei ha annunciato anche l’Ascend Huawei G7 – un modello di fascia media molto interessante. Il dispositivo ha un grande schermo da 5.5 pollici a 720p, con uno spessore di soli , 7.6 millimetri.

 

Motorola Moto X (2014 edition)

Il nuovo Moto X non è stato presentato all’IFA 2014, ma questo non le impedisce di essere un telefono di punta formidabile, avendo anche un prezzo molto vantaggioso rispetto ai soliti top di gamma. Il gigantesco occhio della telecamera, con un logo Moto altrettanto oversize al di sotto, sono molto singolari ma lo rendono comunque unico nel suo genere. Schermo da 5.2 pollici a 1080p . Snapdragon 801 e Android 4.4.4 completano il quadro.

Motorola Moto G (2014 edition)

Anche per questo dispositivo Motorola ha mantenuto il vecchio nome. Il Moto G 2014 è uno smartphone stupefacente che offre un grande valore per pochi soldi. Display da 5 pollici a 720p e fotocamera da 8 megapixel con storage espandibile.

HTC Desire 820

Il Desire 820 è il primo smartphone ad avere un processore a 64 bit. Ampio display da 5,5 pollici, altoparlanti anteriore, il Desire 820 viene fornito con la speranza di continuare il percorso di successo dell’originale.

Nokia Lumia 830

Nokia sta portando il concetto di fotocamera ‘PureView’ anche su questi ultimi dispositivi. Il Lumia 830 è probabilmente il dispositivo più economico che abbiamo visto fino ad ora con la ‘fotocamera PureView’, ma questa volta stiamo parlando di una risoluzione più sensibile da 10 megapixel. A parte questo, è un tipico Windows Phone 8.1 mid-ranger con un chip Snapdragon sistema 400.

Tablet

Sony Xperia Z3 Tablet Compact

Non c’erano molti nuovi tablet all’IFA 2014, ma quello che chiaramente ha ottenuto il maggior successo è stato l’Xperia Tablet Z3 Compact. Full HD da 8 pollici è dotato di grande resistenza all’acqua e alla polvere, ed è sorprendentemente leggero e comodo da tenere anche con una sola mano.

Samsung Galaxy Tab Active

Il Galaxy Tab Active di Samsung è il secondo grande tablet annunciato all’IFA. Si tratta di un tablet molto conveniente e con funzionalità di resistenza ad acqua e polvere.

 

Smartwatch

Asus Zenwatch

Asus ha grandi speranze per il suo Zenwatch, un dispositivo che viene fornito con uno splendido design elegante e si presenta come un vero e proprio orologio. Tuttavia, dispone di Android Wear, un sistema che si sta sempre più diffondendo tu tutti i gadget indossabili.

LG G Watch R

L’LG G Wahtch R è probabilmente il più vicino SmartWatch ottenuto finora che somiglia al classico orologio, con la sua forma rotonda e il look classico. Anche qui presente Android Wear a bordo.

Samsung Gear S

Il Gear S è lo smartwatch più lontano per forma al classico orologio e non ha nemmeno tentato di imitarlo. Un dispositivo con un gran display curvo da 2,2 “Il tempo ci dirà se il fattore di forma del Gear S ha un futuro.