Telegram: Apple sta bloccando il rilascio di un grande aggiornamento

A quanto pare le normative di Apple stanno ostacolando il rilascio di un grande aggiornamento per l’app di Telegram.

Nelle scorse ore infatti il CEO di Telegram, Pavel Durov, si è scagliato duramente contro Apple per l'”oscuro” processo di revisione dell’App Store, che sta impedendo a Telegram il rilascio di un aggiornamento per la sua app che a detta sua “rivoluzionerà il modo in cui le persone si esprimono nei messaggi”.

Durov afferma che un aggiornamento di Telegram per iOS che cambierà il modo in cui le persone comunicano è rimasto bloccato nel processo di revisione dell’App Store di Apple per oltre due settimane, senza alcuna comunicazione da parte dell’azienda sul perché o quando sarà approvato. Durov sottolinea che se un’app popolare come Telegram riceve questo trattamento, si possono solo “immaginare le difficoltà incontrate dagli sviluppatori di app più piccoli”.

“Ad esempio, il nostro prossimo aggiornamento, che sta per rivoluzionare il modo in cui le persone si esprimono nei messaggi, è rimasto bloccato nella “recensione” di Apple per due settimane, senza spiegazioni o feedback forniti da Apple.

Se Telegram, una delle prime 10 app più popolari al mondo, sta ricevendo questo trattamento, si possono solo immaginare le difficoltà incontrate dagli sviluppatori di app più piccoli. Non è solo demoralizzante: provoca perdite finanziarie dirette a centinaia di migliaia di app mobili in tutto il mondo”.

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa