Moto X30 Pro è ufficiale: primo smartphone al mondo con fotocamera da 200 MP

Motorola ha presentato il nuovo Moto X30 Pro, new entry che andrà ad affiancare la reiterazione del Razr 2022, ma che sul piano hardware potrebbe essere uno dei top notch di quest’anno.

Il device è infatti il primo a mondo a montare un sensore Samsung HP1 200MP. Il sensore può scegliere di utilizzare tutti i 200 MP come singoli pixel da 0,64 micron. Impiega anche la tecnologia di binning dei pixel ChameleonCell di Samsung per raggruppare quattro o 16 pixel in un singolo pixel più grande. Queste due configurazioni trasformano efficacemente l’Isocell HP1 in un sensore da 50 MP con pixel da 1,28 micron o un sensore da 12,5 MP con pixel da 2,56 micron.

Altre caratteristiche chiave del Motorola X30 Pro includono il chip Snapdragon 8 Plus Gen 1, la ricarica rapida da 125 W, la più veloce su qualsiasi telefono della serie Moto fino ad oggi, la ricarica wireless da 50 W e un display con frequenza di aggiornamento da 144 Hz da 6,7 ​​pollici. Motorola afferma che il nuovo standard di ricarica cablata porta l’X30 Pro a una carica del 50% in soli sette minuti e una carica del 100% in 19 minuti.

Il telefono ha altre due fotocamere posteriori oltre allo a quella principale da 200 MP. Questi includono un sensore ultrawide da 50 MP e un teleobiettivo da 12 MP. Abbiamo poi un sensore frontale dedicato ai selfie da 60 MP.

Chiaramente, il Motorola X30 Pro ha molto da offrire. Il dispositivo potrebbe facilmente essere l’ammiraglia più potente lanciata quest’anno. Tuttavia, per il momento Motorola ha deciso di rilasciare lo smartphone solo sul mercato cinese, con un prezzo che parte da 3.699 yuan per il modello da 8GB/128GB, salendo a 4.499 yuan per la variante da 12GB/512GB.

Secondo alcune indiscrezioni il device potrebbe arrivare sul mercato internazionale con il nome di Motorola Edge 30 Ultra, ad un prezzo fissato a 899 euro. Nulla però è stato confermato per ora.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa