Spotify sfida Clubhouse con la nuova app di Greenroom

Spotify sfida Clubhouse con la nuova app di Greenroom

Spotify ha deciso di sfidare Clubhouse con il lancio di Greenroom, l’app dedicata alla comunicazione sviluppata utilizzando come base Locker Room, acquisita proprio nei mesi scorsi dal gruppo con l’intento di creare una community legata al mondo musicale,, e non più solo sugli eventi sportivi.

L’accesso alla piattaforma è molto semplice, basterà avere già un profilo Spotify e inserire le credenziali. All’interno sarà possibile creare stanze per conversare con gli utenti, ma è addirittura disponibile la possibilità di registrare le discussioni e per creare ancora più appeal nel pubblico, è stata adottata una nuova interfaccia con i colori distintivi del player musicale e tanti elementi visivi ripresi da Clubhouse.

Ecco una descrizione nel comunicato stampa diffuso da Spotify:

L’offerta di Greenroom continuerà a evolversi man mano che impariamo di più su ciò che i creator e gli ascoltatori desiderano dalla loro esperienza audio dal vivo. Porteremo anche una nuova entusiasmante programmazione sulla piattaforma che abbraccia argomenti di musica, cultura e intrattenimento oltre ai contenuti sportivi per cui Locker Room è noto.

Spotify Greenroom è già arrivato in più di 135 paesi, sia su iOS che Android. L’azienda inoltre ha già messo a disposizione un fondo con il quale permetterà ai content creator di monetizzare.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.