Snapdragon 8 Gen 2: i benchmark registrano record incredibili per il mondo Android

Lo Snapdragon 8 Gen 2 raggiunge un nuovo traguardo nell’ambito dei chipset Android di alto livello e la cosa sorprendente degli ultimi numeri è che il nuovissimo SoC di Qualcomm lo ha raggiunto mentre funzionava a velocità di clock predefinite.

Su Geekbench 5, l’X90 Pro Plus di Vivo è stato avvistato mentre eseguiva lo Snapdragon 8 Gen 2, e ,’insider Ice Universe commentava il suo tweet secondo cui il core Cortex-X3 di questa versione funzionava a 3,20 GHz. La frequenza è leggermente inferiore rispetto alla versione overlock del SoC, che girerà a 3,36 GHz.

Anche allora, questo chipset ottiene un nuovo record superando la soglia dei 5.000 punti nel test multi-core dell’app di benchmarking, ottenendo un punteggio di 5.106.

Qualcomm deve ancora fare qualcosa per le prestazioni single-core, poiché continua a deludere, ma il lavoro di Snapdragon 8 Gen 2 nell’ambito dei multi-core è a dir poco impressionante. Questi risultati possono essere attribuiti al nuovo cluster di CPU “1 + 4 + 3” utilizzato dal silicio, dove ora utilizza quattro core che funzionano a 2,80 GHz per raggiungere questo punteggio elevato.

La cosa interessante di questo risultato è che, nonostante funzioni a velocità di clock predefinite, lo Snapdragon 8 Gen 2 in esecuzione nell’X90 Pro Plus è più veloce di quello in esecuzione nel Galaxy S23 Ultra. In precedenza, la stessa app di benchmark ha rivelato che l’ammiraglia di Samsung presentava lo stesso SoC, ma il suo Cortex-X3 funzionava a 3,36 GHz invece di 3,20 GHz.

È possibile che Samsung stia deliberatamente tentando di rallentare la CPU per prolungare la durata della batteria poiché il calore aggiuntivo potrebbe ridurre la capacità della cella di mantenere il suo livello di carica massimo per un tempo più lungo. Inoltre, poiché le unità commerciali della famiglia Galaxy S23 di Samsung devono ancora essere rilasciate, non sappiamo ancora in che modo Samsung deciderà di utilizzare la potenza di questo processore.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa