Winodws 11 reintroduce due funzioni classiche nella taskbar

Una delle maggiori critiche di Windows 11 da parte degli utenti di oggi è che l’esperienza della barra delle applicazioni (la taskbar) è un passo indietro rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo. Questo perché la barra delle applicazioni su Windows 11 è nuova di zecca, ricostruita da zero, e questo implica la rimozione di certe caratteristiche molto apprezzate dagli utenti in passato..

Ciò richiede tempo, e mentre Microsoft ha dichiarato che alcune funzionalità classiche della barra delle applicazioni non torneranno, tuttavia almeno due sembrano essere già in lavorazione internamente a Microsoft e dovrebbero essere reintegrate in futuro.

A farlo notare è Albacore su Twitter, Microsoft sta lavorando per ripristinare la possibilità di visualizzare i secondi dell’orologio nella barra delle applicazioni, nonché l’opzione “non combinare mai” che è stata introdotta per la prima volta su Windows 7 e che consente di non raggruppare la stessa app sotto un’unica icona.

Al momento la funzione è in una fase ancora embrionale di sviluppo su Windows 11 e non permette di ripristinare la possibilità di mostrare i nomi delle app. E’ probabile che in futuro Microsoft implementerà e migliorerà queste feature con nelle build future. La funzione “non combinare mai” è invece bloccata nelle build pubbliche per gli insider, dunque anche su questo fronte è lecito aspettarsi delle revisioni in futuro.

Fonte

 

 

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa