Sky Stream: annunciato il nuovo set-top box

Dopo i televisori SKy Glass, recentemente arrivati anche qui da noi, la pay TV satellitare ha annunciato un nuovo dispositivo alernativo con le medesime funzioni chiamato “Sky Stream”, ovvero un se-top box in tutto e per tutto.

Proprio come le Sky Glass, anche Sky Streamer permette di accedere alla programmazione della pay TV, ma funge anche da aggregatore di contenuti,con l’accesso amolteplici app VoD come Netflix, Amazon Prime Video, Disney Plus, YouTube e molti altri.

Al momento l’uscita del dispositivo è prevista nel Regno Unito, tuttavia non si esclude l’arrivo anche negli altri paesi. Il boxx verrà proposto in bundle con delle offerte speciali organizzate per i clienti in UK, che trovate a questo link.

Sky al momento lesina ancora sulle specifiche hardware, ma ecco quanto riportato nel comunicato stampa della società:

“Con la stessa interfaccia utente (interfaccia utente) intelligente di Sky Glass, Sky Stream semplifica la tua esperienza TV, rendendo più veloce la ricerca di qualcosa da guardare se sai cosa vuoi o se hai bisogno di ispirazione. Dimentica di entrare e uscire dalle app: se stai cercando uno spettacolo su Netflix, Disney+, iPlayer, Amazon Prime o altro, sono tutti in un unico posto, così puoi accedere ai tuoi programmi preferiti in pochi secondi. Sono disponibili utili categorie di genere e ricerca vocale per trovare rapidamente i contenuti. Dì semplicemente “La casa del drago” o “Mostrami una commedia” per cercare programmi o trarre ispirazione. Puoi persino eseguire la ricerca vocale in tutto YouTube per ottenere facilmente ciò che desideri.

Se trovi qualcosa che ami ma vuoi guardarlo in seguito, puoi creare una playlist personale da app e canali, sia live che on demand. Quando vuoi mettere in playlist qualcosa, fai semplicemente clic sul “+” sul telecomando e verrà salvato nel cloud per ogni volta che sei pronto per guardare. E con Restart, una funzionalità che i clienti Sky Glass adorano, non perderai mai più l’inizio del tuo spettacolo. Puoi saltare a qualsiasi programma in diretta TV e guardarlo dall’inizio”.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa