Samsung Registratore Vocale ora converte in testo qualsiasi memo vocale

Samsung Registratore Vocale ora converte in testo qualsiasi memo vocale

Gli utilizzatori di smartphone Samsung avranno avuto sicuramente modo di sperimentare nel corso degli anni un utile software presente all’interno del Galaxy Apps (lo store proprietario appositamente congegnato per tutti i dispositivi Galaxy, ndr): si tratta di Samsung Registratore Vocale, app proprietaria installata nativamente fino a qualche tempo addietro su tutti i vari terminali commercializzati dal produttore coreano. Il software, messo adesso facoltativamente a disposizione degli interessati, rappresenta senza dubbio una utile app di registrazione vocale, ben realizzata nel suo aspetto estetico (peraltro conforme ai dettami dell’ultima Samsung Experience 9.0) ma soprattutto efficace nelle sue funzioni.

Una caratteristica distintiva di Samsung Registratore Vocale è infatti la poliedricità, dal momento che offre all’utente la possibilità di sfruttare tre differenti modalità di registrazione, utili a seconda dei vari scenari di utilizzo ed esigenze: la prima fa leva su quella tradizionale, la seconda è intitolata “Intervista” e, come dice il nome, è particolarmente adatta nella raccolta di dichiarazioni, mentre la terza ha l’obiettivo di tradurre simultaneamente in testo la voce dell’interlocutore.

L’ultimo aggiornamento dell’app Samsung Registratore Vocale va adesso ad arricchire ulteriormente il ventaglio di funzionalità native: dalle ultime ore è infatti possibile convertire automaticamente in testo un qualsiasi memo vocale già registrato in precedenza. Si tratta, a conti fatti, di una sorta di completamento della terza modalità sopra indicata: se la prima (ossia quella originaria e tradizionale) era vincolata ad una registrazione che l’utente stava effettuando in quel preciso momento, la seconda fa invece riferimento ad un memo vocale già presente all’interno dello smartphone e, dunque, registrato anche in passato.

Per accedere alla nuova funzionalità basterà semplicemente andare dentro la schermata “Elenco”, selezionare  l’apposito memo vocale che volete convertire in testo e cliccare sull’opzione intitolata “Converti voce in testo”. Si tenga presente che la compatibilità dell’importante aggiunta è legata ai soli file in formato m4a, di conseguenza vedrete nella pagina “Elenco” soltanto i memo vocali caratterizzati dall’appena menzionato formato; inoltre, potrete convertire in testo un memo vocale dalla durata consentita di 10 minuti. Certo, c’è da dire che in passato il tetto consentito era di 5 minuti, quindi il vantaggio è senz’altro significativo.

Se volete scaricare il nuovo aggiornamento dell’app Samsung Registratore Vocale (oppure provare direttamente l’applicazione) basterà semplicemente accedere a questo indirizzo. Ovviamente, trattandosi di una applicazione presente dentro Galaxy Apps, dovrete essere in possesso di uno smartphone Samsung.