Samsung presenta il suo smartphone pieghevole al CES 2019

Samsung presenta il suo smartphone pieghevole al CES 2019

Come prevedibile, in occasione del CES 2019 di Las Vegas, Samsung ha presentato ufficialmente il suo primo smartphone pieghevole.

Pur non confermandone il nome, che dovrebbe Galaxy Fold, l’azienda coreana ha comunque confermato una commercializzazione del dispositivo entro la fine di Giugno 2019. Ne verranno prodotti almeno 1 milioni di esemplari.

Il dispositivo avrà di base tutte le caratteristiche hardware del Galaxy S10, quindi a seconda del mercato potrebbe montare uno SoC Snapdragon 855 o Exynos 9820. La differenza principale rispetto al modello standard consisterà ovviamente proprio nelle sue peculiarità dettate dallo schermo pieghevole, che presenterà una nuova interfaccia specifica pensata per adattare il display in base alle piegature.

Questo permetterà quindi di trasformare all’occorrenza il proprio dispositivo in uno smartphone tradizionale, oppure in un vero e proprio Tablet multiuso senza sacrificare alcuna caratteristica.

A peccare ovviamente sembra un po’ la scocca, molto spessa quando il cellulare viene piegato, presentandosi almeno in apparenza un po’ scomoda nell’impugnatura. Ma ovviamente si tratta di un dispositivo che andrà testato con mano per valutarne l’efficienza.

Altra incognita al momento è il prezzo di lancio, che secondo le stime di alcuni esperti potrebbe tranquillamente superare il costo dei 1500 Euro, mentre la distribuzione potrebbe coinvolgere inizialmente solo una certa fetta di mercati.

 

Commenti Facebook