Samsung Galaxy Note Edge con schermo curvo è ufficiale

Samsung ha appena sorpreso tutti alla conferenza dell’IFA 2014 introducendo non uno, ma due nuovi grandi dispositivi: il Galaxy Note 4 e un inedito Samsung Galaxy Note Edge.

Il Samsung Galaxy Note Edge si distingue per il suo schermo curvo (la curva è rappresentata dal bordo laterale), un design che avevamo già visto varie volte ma sempre in ottica di…. Ora è reale proprio con Samsung e con il suo nuovo Galaxy Note Edge.

Questo tipo di design unico è dotato di tre vantaggi principali: in primo luogo, è possibile salvaguardare la durata della batteria utilizzando solo la parte del bordo del display per leggere le notifiche; secondo, si può facilmente vedere il proprio social network e gli altri aggiornamenti delle app più velocemente; e, infine, dispone di ulteriore livello di controllo sul dispositivo con nuovi pulsanti e altre funzionalità personalizzabili.

Il Galaxy Note Edge è il primo nel suo genere con il suo bordo curvo ed è anche un vero e proprio phablet, proprio come il Note 4: ha un display da 5,6 pollici Quad HD con risoluzione da 1440 x 2560 e ulteriori 160 pixel per il bordo.

Sotto il cofano, il Galaxy Note Edge ha un processore quad-core Snapdragon 805 con clock fino a 2.7GHz, uno degli ultimi modelli della Qualcomm. Il tutto con l’ultima versione di Android 4.4 KitKat e TouchWiz Samsung.

Sul retro, il Galaxy Note Edge sfoggia una fotocamera da 16 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS)e sulla parte frontale un sensore uguale a quello del Note 4, 3.7 megapixel per selfies con ampia apertura f / 1,9 e  l’opzione per selfies panoramici.

Il Galaxy Note Edge dispone di una S Pen come il note 4 e in quasi tutti gli aspetti, tranne che per la leggera differenza di dimensioni dello schermo e la curvatura, è lo stesso dispositivo. La data d’uscit, come per altro per il Galaxy Note 4 dovrebbe essere fissata per i primi di i Ottobre. Stay Tuned!