Samsung Galaxy Note 10+ in azione in un video

Samsung Galaxy Note 10+ in azione in un video

Il prossimo Samsung Galaxy Note 10+ è stato visto in un video pubblicato sul noto social cinese Weibo, mentre veniva utilizzato da un utente tranquillamente seduto durante un viaggio in metro. 

Molto probabilmente si è trattato di un prototipo e stando a quanto si vede, lo schermo sembra essere completamente piatto e totalmente bordless, contrariamente a quanto visto nei render trapelati fin’ora. Nessuna S Pen è evidenziata nella clip, anche perché potrebbe non essere stata inclusa nel dispositivo di prova che potrebbe aver avuto come unico scopo l’esperienza utente con il sistema operativo stesso. L’utente nel video naviga con le icone della schermata principale e guarda un video interagendo con i sotto menu relativi alla riproduzione multimediale.

Aspetti che lo contraddistinguono come Galaxy Note 10+

Nonostante la sua forma, il dispositivo in questione presenta alcune caratteristiche distintive del phablet di punta: per cominciare, il sospetto Samsung Galaxy Note 10+ presenta lo stesso sfondo della schermata iniziale mostrato nei render. Le cornici che circondano il display non sono probabilmente accurate ma sono sottilissime come previsto. La fotocamera a perforazione si trova esattamente dove dovrebbe essere, ovvero, in alto e centrato sullo schermo.

I pulsanti hardware fisici si trovano sulla sinistra, così come trapelato anche se sembrerebbero abbastanza scomodi da usare. La sensazione è che la sua forma non sia quella definitiva, ma solo la presentazione ufficiale, prevista il 7 agosto, potrà smentire o confermare quanto visto. Per il resto ci aspettiamo uno smartphone con un importante comparto fotografico:

  • 2 sensori anteriori con obiettivo standard + obiettivo grandangolare
  • 4 sensori posteriori con obiettivo standard + grandangolare + zoom + sensore di profondità di campo.

Il display stesso dovrebbe essere da 6,75 pollici con risoluzione QHD + e basato su tecnologia AMOLED “dinamica” di Samsung. Infine un processore Snapdragon 855/Exynos 9820 or 9825 chipset a seconda dei mercati, accompagnati da 8/12 GB di RAM e archiviazione a partire da 256 GB. Batteria da 4500 mAh con ricarica rapida da 25 a 45 W.

Con il prezzo dovremmo essere vicini ai 1300€, ma questa è solo una nostra stima. Non ci resta che attendere la presentazione.

Commenti Facebook