Samsung Galaxy M20 certificato in vista del lancio

Samsung Galaxy M20 certificato in vista del lancio

Dopo la certificazione del Samsung Galaxy M10, la Wi-Fi Alliance ha ora certificato l’altro smartphone Android della casa coreana, prossimo anch’esso al”uscita, ovvero il Galaxy M20.

La Wi-Fi Alliance ha certificato la variante SM-M205F del Galaxy M20 e anche se non ci dice molto sulla data di rilascio, conferma che lo smartphone arriverà con Android 8.1 Oreo al momento del lancio. Evidentemente Samsung sta incontrando non pochi problemi per rilasciare Android 9, che sembra destinato ad arrivare prima sugli attuali top di gamma e non si sa ancora bene quando.

Documento di certificazione Wi-Fi Allience per Sasmung Galaxy M20

Il Galaxy M20 supporterà gli standard Wi-Fi 802.11 b/g/n e dovrebbe essere alimentato da un SoC Exynos 7885 a 14 nm octa-core, lo stesso che dovrebbe avere il Galaxy M10 che si posizionerà ad un livello di fascia inferiore. Nel reparto di memoria ci aspettiamo almeno 3 GB di RAM e fino a 64 GB di memoria interna, mentre la dimensione del display deve ancora essere confermata, anche se alcune immagini suggeriscono una tacca waterdrop nella parte superiore.

Inutile dire che il Galaxy M20 avrà un rapporto schermo-corpo migliore rispetto all’attuale gamma Galaxy economica, con una risoluzione Full HD + 1080 x 2340 pixel, mentre il modello inferiore Galaxy M10 potrebbe esibire un pannello con risoluzione HD +.

Come rivelato da una recente notizia, il Samsung Galaxy M20 avrà una batteria con una capacità di 5000 mAh, che con l’efficienza del processore potrebbe portare una durata notevole per un nuovo smartphone Android economico.

Lato disponibilità le voci suggeriscono che il Galaxy M20 sarà lanciato in vari mercati e Samsung avrebbe già iniziato a produrre in serie i telefoni con un lancio ufficiale previsto all’inizio del prossimo anno.

Fonte Droid Shout

Commenti Facebook