Samsung Galaxy A9 Pro (2018) arriverà con 4 fotocamere posteriori?

Samsung Galaxy A9 Pro (2018) arriverà con 4 fotocamere posteriori?


Qualche giorno fa, Samsung ha annunciato il Galaxy A7 (2018) il suo primo 
smartphone con tripla fotocamera nel posteriore, ma sembra che non volgia fermarsi a qusto. È previsto, infatti, per l’11 ottobre, la presentazione del Galaxy A9 Pro (2018), che sembra poter essere, secondo le ultime indiscrezioni, il primo dispositivo con fotocamera quadrupla al mondo.

Inizialmente si era un po’ scettici sulla vicenda, si pensava che Samsung avrebbe potuto inserire quattro sensori di bassa qualità sul retro e trarne vantaggi di marketing, ma poi altri dettagli emersi indicherebbero che Samsung sta facendo sul serio.
Secondo le ultime indiscrezioni, la società includerà una fotocamera principale da 24 megapixel unita ad un sensore da 8 megapixel con un obiettivo super grandangolare, con campo visivo di 120º e altre due fotocamere zoom da 10 e 5 megapixel. Non viene tralasciata la qualità nemmeno nell’anteriore dovrebbe dovrebbe trovare spazio una fotocamera da 24 megapixel.
Per quanto riguarda le altre specifiche, lo smartphone sarà dotato di un display AMOLED Full-HD da 6,28 pollici e un processore Snapdragon 660, al posto del vociferato Snapdragon 710. Per il comparto memoria troveremo 4 GB o 6 GB di RAM accoppiate con 64 GB o 128 GB di memoria interna; batteria da 3.720 mAh e Android 8.1 Oreo.
Samsung-Galaxy-A9-Pro
Samsung-Galaxy-A9-Pro

Come si può vedere dall’immagine concettuale sopra, Galaxy A9 Pro è impostato per adottare un design simile al Galaxy A7, anche se con uno scanner di impronte digitali posteriore, invece che laterale. Tuttavia, il design raffigurato è ancora basato su voci, quindi vale la pena aspettare la conferma ufficiale Samsung prevista per l’11 ottobre prossimo.