Recensione AdenSpy: Sorveglianza senza root per Android

Recensione AdenSpy: Sorveglianza senza root per Android

Sul web è facile incappare in software che promettono di poter “spiare” uno smartphone, ma detto in estrema sincerità, la maggior parte non funzionano o non eseguono ciò che promettono. Siamo però subito chiari: il diritto alla privacy è un argomento molto delicato e parlare di software di sorveglianza di dispositivi di terzi è sempre molto ostico e sul filo del rispetto delle norme di legge vigenti. Adenspy è un software rivoluzionario che garantisce il pieno funzionamento e la massima privacy dei dati trattati (essi vengono scambiati con crittografia End-to-End), purché ovviamente sia utilizzato nel rispetto della normativa vigente e non contro la volontà di qualcuno a noi caro.

Cosa è AdenSpy?

Come abbiamo accennato AdenSpy è un software di sorveglianza per Android, una App che ci permette quindi di tenere sotto controllo un dispositivo mobile tramite un secondo device. Il software è consigliato soprattutto in ambito lavorativo: è facilmente installabile su telefoni aziendali per monitorare i processi effettuati dai lavoratori e farli visualizzare in tempo reale al datore di lavoro. Un altro scenario che potrebbe giustificare l’utilizzo di AdenSpy è il monitoraggio di smartphone utilizzati dai minori: non è difficile sul web incorrere in malintenzionati che potrebbero entrare in contatto con i nostri figli, pertanto tramite questa App avremmo sempre la situazione sotto controllo in tempo reale, permettendoci quindi di intervenire qualora si verificassero delle situazioni pericolose.

Cosa permette di fare AdenSpy?

Con AdenSpy è possibile:

  • Registrare tutte le attività di uno smartphone visualizzando la schermata del dispositivo monitorato in tempo reale: questo ci permette di visualizzare tutto ciò che viene aperto sul telefono sotto controllo, come Social, Chat e Browser e tutto il resto;
  • Registrare l’audio ambientale circostante: è possibile far partire la registrazione manualmente o impostare la registrazione automatica con il sensore di suono;
  • Registrare le telefonate effettuate/ricevute
  • Geolocalizzazione del device,  per sapere in ogni momento dove si trova il dispositivo

Come funziona AdenSpy?

Il programma vero e proprio (in formato Apk e scaricabile dal sito ufficiale) deve essere installato solo nel dispositivo da tenere sotto controllo, mentre sul nostro smartphone/tablet o PC,  sarà sufficiente utilizzare un Browser qualsiasi, aprire la pagina ufficiale, fare il Login con i dati utilizzati al momento della registrazione e utilizzare il menù per le varie funzioni.

Una volta scaricato ed installato il software, l’icona non apparirà sulla lista delle App installate ma sarà presente solo nelle impostazioni, come una App di sistema di Android. Lavorerà in Background trasmettendo tutte le operazioni all’account che lo sta monitorando, avviando registrazioni visualizzabili da remoto con tanto di specifiche di data e ora.

Il server utilizza la crittografia end-to-end quindi tutti i dati raccolti dal dispositivo non possono essere visualizzati all’infuori del proprietario dell’account. AdenSpy garantisce la massima privacy dei dati raccolti specificando che nessun server di proprietà dell’azienda può memorizzare, visualizzare né tanto meno utilizzare questi dati per usi personali o divulgazioni. Cosa molto importante, il dispositivo dove viene installata la App non richiede ROOT.

 

Dopo che ho installato AdenSpy sul telefono da controllare, cosa devo fare?

Serve un minimo di configurazione da effettuare sul dispositivo da controllare: dopo aver installato il file apk di AdenSpy, si aprirà un menu dove dovremo dare tutte le abilitazioni.

E’ sufficiente approvare tutti i permessi per consentire al software di visualizzare e registrare le attività sullo schermo, i dialoghi ambientali circostanti (anche con telefono in stand-by), telefonate e posizione con intervalli regolari. Dopo aver accettato tutto sarà necessario terminare la procedura con il tasto “Attiva” presente in fondo all’elenco. Ad attivazione terminata comparirà un codice alfanumerico che dovrà essere inserito durante la fase di login sul telefono dell’utente. ATTENZIONE: memorizzate bene questo codice perché vi servirà in seguito per aggiungere questo dispositivo nell’elenco dei telefoni da monitorare sul vostro terminale.

Come funziona adesso il monitoraggio con AdenSpy?

A questo punto il lavoro da fare sul telefono da controllare è terminato. Utilizzate il browser dal device che più preferite e, una volta effettuato il login sul sito con i dati di registrazioene, apparirà un semplice ed immediato menu, dove troveremo le icone delle tre attività sulla sinistra:

  • Visione Schermo
  • Audio ambientale
  • Geolocalizzazione

Nel menu inferiore troveremo il calendario degli eventi dove è possibile scorrere nei giorni ai dati suddivisi sempre per attività e visualizzarli come un archivio. Una seconda icona delle impostazioni ci darà modo di selezionare o deselezionare le varie opzioni di registrazione come:

  1. Registrazione schermo
  2. Registrazione audio
  3. Solo quando bloccato
  4. Registra sempre suoni
  5. Registra telefonate
  6. Localizzazione
  7. Invia dati con Wi-Fi
  8. Invia dati con cellulare
  9. Solo quando in carica

La terza e ultima icona ci mostra i dati dell’account con codice di sicurezza e abbonamento attivo

Per aggiungere il telefono da monitorare, seguire questi semplici passi:

  1. Nell’icona in alto del menu c’è l’icona di uno smartphone. Cliccatela;
  2. Si aprirà un menu con un “+” per aggiungere il dispositivo, cliccateci sopra;
  3. A questo punto dovete inserite il codice alfanumerico fornito al momento dell’installazione del file apk;
  4. Una volta inserito, il telefono risulterà nella lista dispositivi da monitorare e dopo un tempo di attesa che può variare dai 10 fino ai 45 minuti, il telefono monitorato inizierà ad inviare le registrazioni sull’account.

Quanto costa il servizio?

Il servizio è ovviamente a pagamento e viene proposto in tre modalità:

  • Piano di 1 Mese al costo di 39,00€ al mese (Prezzo pieno)
  • Piano di 3 Mesi al costo di 117,00€ 19,90€ al mese (Risparmi il 45%)
  • Piano di 1 Anno al costo di 239,88€ 9,90€ al mese (Risparmi il 67%)

Come faccio ad ottenere AdenSpy e attivare l’abbonamento?

Se avete deciso di acquistare AdenSpy non vi resta altro che visitare il sito ufficiale e seguire le istruzioni dalla voce Acquista. Il software (da installare sul telefono da controllare) è scaricabile direttamente dal sito di AdenSpy e sarà utilizzabile solo dopo aver acquistato un abbonamento ed aver ricevuto il codice di attivazione

Ricordiamo ancora una volta che:

È una violazione della legge installare software di sorveglianza, come AdenSpy, su un dispositivo, se non si detiene il diritto legale di monitorarlo. È necessario consultare il proprio consulente legale di fiducia se si hanno dei dubbi in merito alla legittimità dell’uso che si intende fare del software, prima di scaricarlo, installarlo e utilizzarlo. L’utente si assume la piena responsabilità di determinare se ha il diritto legale di monitorare un dispositivo sul quale installerà il software. La piena responsabilità ricade sull’utente che acquista ed utilizza il software qualora scegliesse di usarlo per scopi illeciti, come lo spionaggio non autorizzato. L’azienda non fornisce consulenza legale sull’uso dello stesso.

Commenti Facebook