Realme ha venduto più di 100 milioni di smartphone in tre anni

Realme ha venduto più di 100 milioni di smartphone in tre anni

Secondo i dati diffusi da Strategy Analytics, gli ultimi tre anni di Realme sul mercato hanno raggiunto un traguardo importante: più di 100 milioni di smartphone venduti.

Un traguardo importante che l’azienda cinese, satellite di Oppo, ha raggiunto veramente rapidamente. Secondo Neil Mawston, direttore esecutivo di Strategy Analytics, si tratta dell’unico marchio negli ultimi 25 anni ad aver raggiunto questo traguardo, superando addirittura dei concorrenti blasonati come Xiaomi, Apple, Samsung, Nokia, Huawei

Si tratta inoltre del brand con la crescita più veloce nel solo mercato cinese, ha registrato un’enorme crescita di HoH del 175% durante la prima metà del 2021.

L’azienda ha pubblicato un comunicato stampo nel quale ha riportato i traguardi raggiunti in questi ultimi 37 mesi:

Fondato nel 2018, nel terzo trimestre del 2019 realme è diventato il brand di smartphone in più rapida crescita al mondo. In breve tempo, l’azienda è entrata nella top 7 dei produttori di smartphone a livello globale, registrando una crescita annua di oltre l’800%. Poco dopo, realme ha continuato a confermarsi l’azienda di smartphone in più rapida crescita al mondo per quattro trimestri consecutivi e oggi è presente in 61 diversi mercati. In 9 trimestri realme ha contato 50 milioni di unità spedite dalla sua fondazione, trasformandosi nell’azienda più veloce al mondo a raggiungere questo traguardo. Altri risultati importanti sono arrivati nel 2021, quando realme ha registrato la crescita su base annua più rapida tra i primi 10 brand di smartphone.