PUBG Lite chiuderà i battenti questo mese su smartphone

Con PUBG Mobile che si conferma uno straordinario successo nel mercato del gaming in mobilità, per lo sviluppatore inizia a diventare superfluo il mantenimento dei server della controparte Lite del celebre Battle Royale.

E proprio per questo motivo, l’azienda ha annunciato ufficialmente che staccherà la spina a PUBG Lite il 29 aprile 2021, ma già adesso il titolo sarà più scaricabile su smartphone.

L’azienda ha diramato un comunicato stampa, ma non ha specificato le ragioni dietro a questa decisione di chiudere i server anzitempo. L’ipotesi è che lo sviluppatore voglia concentrarsi unicamente sulla versione che attualmente genera molto più fatturato.

PlayerUnknown’s Battleground in versione Lite nasceva per proporre una versione free-to-play del gioco madre, ma era stato sviluppato anche per favorire l’utenza con smartphone e PC meno all’avanguardia dal punto di vista dell’hardware.

Siamo profondamente grati per la passione e il supporto da parte dei numerosi fan di PUBG LITE. Speriamo che PUBG LITE sia stato in grado di fornire ai giocatori un modo divertente per rimanere al sicuro durante i difficili periodi collegati alla pandemia COVID-19.

Sfortunatamente, dopo molte discussioni, abbiamo preso la difficile decisione di chiudere il servizio ed è dunque giunto il momento di concludere il nostro viaggio. Siamo spiacenti di informarvi che il servizio di PUBG LITE terminerà il 29 aprile 2021.

Fonte

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui