Google Play Music non decolla, sarà sostituito da YouTube Remix?

Google Play Music non decolla, sarà sostituito da YouTube Remix?

Non è di certo un segreto che Google non riesca a tenere il passo di Apple e Spotify in materia di servizi legati allo streaming musicale. Play Music esiste infatti da diverso tempo ma in pochi hanno deciso di optare per tale piattaforma lasciando la parte brand più affermati nel settore. Un po’ come accaduto quindi con Allo, ennesima applicazione adibita alla messaggistica istantanea di proprietà della stessa Google, anche Play Music potrebbe presto annunciare la propria fine.

Play Music passa il testimone a YouTube Remix

Questo non vuole dire però che l’azienda di Mountain View rinunciare alla fetta di mercato che si è conquistata, ma cercherà in tutti i modi di aumentare gli utenti iscritti sfruttando un servizio sicuramente più utilizzato e conosciuto in tutto il mondo: YouTube.

La nuova piattaforma musicale potrebbe prendere il nome di YouTube Remix, progetto nato già tempo fa, senza però essere mai decollato con una certa condizione. Brevemente, l’applicazione in questione andrà a fondere entrambi i sevizi, in modo da offrire un’unico luogo caratterizzato da videoclip, playlist, album e brani di ogni genere. Non mancherà poi la parte “intelligente” di Google, che verrà utilizzata per consigliare canzoni in base ai gusti o altri fattori degli utenti.

Ovviamente per usufruire di tali  contenuti sarà necessario sottoscrivere un abbonamento, proprio come accade anche oggi con Play Music, Spotify, Apple Music e altri. Tra qualche mese potremo sicuramente essere più certi della strategia che l’azienda deciderà di utilizzare per questo 2018.

FONTE: droid-life