OnePlus 7T si aggiorna con OxygenOS 10.0.7

OnePlus 7T si aggiorna con OxygenOS 10.0.7

E’ iniziato ufficialmente il rollout di un nuovo aggiornamento per OnePlus 7T che introduce a bordo la nuova versione della sua UI proprietaria, ovvero OxygenOS 10.0.7.

Aggiornamento rilasciato a circa un mese di distanza dalla pubblicazione della precedente versione, e introduce una serie di novità e ottimizzazioni prevalentemente prestazionali, inclusi alcuni ritocchi alla fotocamera del dispositivo. In aggiunta sono state aggiunge anche le patch di sicurezza relative al mese di Novembre 2019.

L’aggiornamento è stato pubblicato nel canale stabile e giungerà nelle prossime ore su tutti i dispositivi compatibili.

  • Sistema
    • Migliorata la velocità di apertura di alcune app
    • Ottimizzata la Gestione della RAM
    • Corretto il problema dello schermo bianco e nero con alcune app
    • Migliorata la stabilità del sistema e corretti alcuni bug
    • Aggiornate le patch di sicurezza Android a novembre 2019
  • Fotocamera
    • Migliorata la qualità delle foto

Ricordiamo che OnePlus 7T monta a bordo un processore Snapdragon 855+, ultima new entry nella famiglia dei chip di Qualcomm, pensato soprattutto per enfatizzare il 5G. Ad affiancare i muscoli del chipset troviamo una memoria RAM di 8 GB e uno spazio di archiviazione interno di 128 o 256 GB. Infine abbiamo una batteria da 3800 mAh con ricarica rapida Warp Charge 30T, a cui si aggiungono glispeaker stereo con Dolby Atmos e un motore per il feedback aptico, entrambi introdotti appositamente in questo nuovo smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.