Nuovo leak sul design dei nuovi AirPods 3

Nuovo leak sul design dei nuovi AirPods 3

Stando ad alcuni rumor, gli auricolari Airpods (prodotto di punta di Apple) dovrebbero essere aggiornati quest’anno con un nuovo design “professionale”. Immagini appena trapelate sul web (per la precisione da 52audio) questo fine settimana ci offrono un primo importantissimo assaggio del nuovo design studiato dall’azienda americana, mettendo in evidenza gli auricolari realizzati in siicone, un case di ricarica completamente ridisegnato per aumentare l’efficienza ma ad una ridotta grandezza generale e molto altro ancora.

Bloomebrg è stato il primo ad intervenire sui piani di Apple per il lancio di nuove airpods definite “entry level”, condividendo le informazioni con il web. Questi Airpods saranno dotati di un gambo più corto e il silicone degli auricolari potrà essere interamente sostituito. Ming Chi-Kuo ha anche riferito che Apple lancerà nuovi Airpods con un design simile agli Airpods Pro.

Le immagini mostrano Airpods 3 con un design chiaramente ispirato a Airpods Pro. Sono dotate di un gambo più corto con un design in-ear realizzato per gli auricolari in silicone. Anche la custodia di ricarica è stata riprogettata per essere leggermente più piccola e più stretta, ed ovviamente più leggera. Il leak aggiunge che questi Airpods 3 sarebbero dotati degli stessi controlli Force Sensor di Airpods Pro.

Per quanto riguarda le caratteristiche, il sito dice anche che Airpods 3 sarà dotato di sistema di ventilazione specializzato di Apple per l’equalizzazione della pressione, che mira a ridurre al minimo il disagio provato quando si indossano gli Airpods per un periodo di tempo prolungato. Il leak lascia trapelare anche che Airpods 3 supporterà Spatial Audio. Ci si aspetta che gli Airpods 3 manchino di altre funzionalità Airpods Pro come la cancellazione attiva del rumore e  la Transparency Mode.

 

Infine, il leak suggerisce che gli Airpods 3 avranno un prezzo di circa $150 e dovrebbero essere rilasciati durante il mese di Marzo 2021. Detto questo, è il caso di trattare questo leak con un certo scetticismo, soprattutto per quanto riguarda le affermazioni più sensibili sulle caratteristiche ed i prezzi. Il nuovo design sembra essere l’unica nota sicura, ma gli altri dettagli sembrano essere piuttosto campati per aria.

 

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.