Nokia pianifica l’evento per il 4 ottobre dove presenterà il suo ultimo smartphone

Nokia pianifica l’evento per il 4 ottobre dove presenterà il suo ultimo smartphone

Dopo essere stata nuovamente acquisita da HDM Global, finendo così il periodo buio con Microsoft, Nokia tornado ad essere leader nel settore degli smartphone a suon di ottimi dispositivi. Ora programma una nuova presentazione per il 4 ottobre, dove vedremo il suo ultimo modello.

Curioso notare che il giorno della presentazione, il 4 ottobre, sia lo stesso indicato da LG per il suo LG V40 ThinQ e sempre a Londra. Ma le novità per ottobre continueranno il giorno 9 con i Pixel 3 e 3 XL, il 10 con il Razer Phone 2il 16 con la presentazione di 16 Huawei Mate 20 e 20 Pro e il 17 con il nuovo Oneplus 6T.

Nokia, a conferma della data, ha inviato i consueti inviti stampa dove accoglierà i suoi ospiti al centro di Londra alle ore 17.00 locali (18.00 italiane) mostrando appunto l’ultimo smartphone della famiglia Nokia.

Non è chiaro  quale dispositivo o dispositivi verranno lanciati in questo evento, ma le probabilità che il 7.1 Plus sia il protagonista dell’evento, sono molto alte. Con il successo del 7 Plus, ci aspettiamo un grande successo anche per questo smartphone.

Nokia-7.1-Plus
Nokia-7.1-Plus

A giudicare dalle ultime fughe di notizie, il Nokia 7.1 Plus dovrebbe essere alimentato da un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 710 a 10nm, che lo renderebbe sicuramente più prestazionale del Nokia 7 Plus. Nel comparto memoria probabilmente troveremo fino a 6 GB di RAM e fino a 128 GB di memoria interna. Come chiaramente suggerito dal rendering di cui sopra, il  Nokia 7.1 Plus avrà due telecamere posteriori con ottica Zeiss e un singolo sensore nella parte anteriore inglobato nel notch. 

La risoluzione delle telecamere, tuttavia, non è stata ancora rivelata. Ci aspettiamo anche di vedere una batteria più grande rispetto al Nokia 6..1 Plus con il supporto alla ricarica rapida da 18 Watt. In termini di software, ci aspettiamo che lo smartphone Android One possa essere lanciato a livello globale con il sistema operativo Android 9.0 Pie pronto all’uso.