Nintendo Switch: in arrivo un possibile taglio di prezzo

Nintendo Switch: in arrivo un possibile taglio di prezzo

Nintendo Switch OLED si avvicina e nelle scorse ore sta prendendo piede un rumor che vorrebbe l’arrivo di un taglio di prezzo per il modello standard. 

Il modello base costa attualmente 329 euro da listino, ma secondo le indiscrezioni provenienti dalla Francia, Nintendo si starebbe preparando a tagliare drasticamente il prezzo portandolo a 270 euro, quindi circa 60 euro in meno rispetto al prezzo attuale.

La variante OLED che arriverà l’8 ottobre costerà 349 euro, circa 20 euro in più rispetto al modello base, tuttavia è proprio questa disparità di prezzo così minima che già da tempo aveva messo in moto delle speculazioni su un possibile taglio di prezzo. Ricordiamo che con l’arrivo del modello OLED la lineup andrà a comporsi effettivamente di tre diversi modelli, se includiamo anche l’opzione Lite disponibile al prezzo di 219 euro.

Il taglio, sempre stando alle voci di corridoio, dovrebbe entrare in vigore già dalla prossima settimana. Al momento però Nintendo non si è ancora pronunciata.

Nintendo Switch OLED è, proprio come suggerisce il nome stesso, una revisione estetica della console originale che vanta tra le sue poche novità importanti la presenza di un display OLED da 7 pollici che contribuirà a ridurre i consumi della batteria in mobilità. La memoria interna invece passa  dai 32 Gb originali a 64 Gb, mentre la nuova dock è stata rivista con un design più morbido e curvo, con una cerca  eleganza che ricorda proprio i device di casa Apple, complice la colorazione bianca.

Altre novità non meno importanti comprendono un nuovo stand posizionato sulla parte posteriore del tablet e la presenza di una porta LAN integrata nella nuova dock.

La nuova dock con porta LAN può essere utilizzata anche con il modello originale di Nintendo Switch, ma non è tutto, perché l’azienda ha anche confermato che la dock potrà essere acquistata separatamente dal sito ufficiale di Nintendo in entrambe le colorazioni: nero classico oppure bianca. Non sono stati diffusi dettagli circa il prezzo, ma supponiamo che la messa in vendita partirà parallelamente all’uscita del nuovo modello, previsto per l’8 ottobre.

Fonte