Movavi Video Editor 15: l’editing video a portata di tutti

Movavi Video Editor 15: l’editing video a portata di tutti

Al giorno d’oggi riuscire a realizzare degli ottimi video normali o in alta risoluzione è davvero un gioco da ragazzi e questo anche grazie ai nostri smartphone. Non più cellulari, il cui utilizzo era limitato all’invio/ricezione di messaggi e chiamate, ma da dei piccolissimi computer super intelligenti dotati di funzionalità davvero uniche. Come la potenza elaborativa anche il comparto multimediale è diventato eccellente, quest grazie all’utilizzo di sensori sempre più sofisticati capaci di grandi cose nonostante le loro dimensioni contenute.

video editor 1

Questo ha portato un po’ tutti a divertirsi con l’editing video, per cui i video, prima di essere pubblicati in rete, oggi vengono sempre più elaborati grazie soprattutto all’utilizzo di software all’avanguardia e facile da usare. Un programma per elaborare video che ci ha particolarmente colpito nonostante non sia disponibile una versione gratuita. Semplicissimo da usare, tanto che per imparare a creare video eccezionali bastano appena 20 minuti, passati i quali sarete già in grado di applicare filtri, transizioni e titoli per realizzare cortometraggi o filmati bellissimi. Il software in questione è Movavi Video Editor, giunto alla versione 15 e si tratta di una Suite ricca di funzionalità dotata di un interfaccia ed un layout semplicissimo da usare. Le funzioni sono tante ma navigare nel menù ed applicare filtri è semplicissimo.

Insomma, se stai cercando un software completo, capace di elaborare anche video in 4K (sono supportati!) ma senza aver tempo da perdere per imparare ad utilizzare software sicuramente più completi ma anche più difficili, la scelta non può che essere una: Movavi Video Editor 15.

Requisiti di sistema

video editor 2

Penserete sicuramente che è tutto molto bello, ma chissà che computer performante ci vorrà per riuscire ad eseguire il programma. Non è assolutamente così. Tutti possono utilizzare Movavi Video Editor 15, ecco i requisiti minimi di sistema:

Requisiti di sistema

Sistema operativo Microsoft® Windows® XP/Vista/7/8/10 con patch aggiornate e service pack installati
Processore Processore dual-core da 1,5 GHz Intel®, AMD® o compatibile
GPU Intel® HD Graphics 2000, NVIDIA®GeForce® serie 8 e 8M, Quadro FX 4800, Quadro FX 5600, AMD Radeon R600, Mobility Radeon HD 4330, Mobility FirePro serie, Radeon R5 M230 o scheda grafica superiore
Schermo Risoluzione dello schermo 1280 × 768, colore a 32 bit
RAM 512 Mb di RAM per Windows XP e Windows Vista,
2 Gb per Windows 7, Windows 8 e Windows 10
HDD 800 Mb di spazio libero sul disco rigido per l’installazione, 500 Mb per le operazioni
Autorizzazioni speciali Per effettuare l’installazione sono richieste le autorizzazioni di amministratore

Funzionalità


Avete paura che il vostro video non sia supportato dall’applicativo? Assolutamente nessun problema. Movavi Video Editor 15 supporta senza alcun tipo di problema tutti i formati video. Che siano Videocamere, cassette, Webcam, File locali su PC, ogni tipo di video e filmato può essere gestito. Il programma utilizza una Timeline multitraccia che consente la modifica del filmato ed il montaggio della clip video. Potrete quindi, direttamente da questa Timeline, tagliare, ruotare, unire, separare ed applicare filtri alla traccia video importata. Sempre all’interno della stessa sarà poi possibile, attraverso un menù apposito, inserire i vari effetti speciali e le transizioni.

Uno degli effetti che più di tutti ci ha stupito è il “ChromaKey” che risulta perfetto per il lavoro sullo schermo verde. Grazie ai famosi teli verdi potremmo infatti applicare sullo sfondo vari temi in modo da creare montaggi professionali. Potremmo anche andare a regolare la qualità del video giocando sul bilanciamento dei colori, il rumore e la luminosità. C’è una modalità per la creazione di una presentazione di foto all’interno del tuo video e puoi anche regolare, ruotare e migliorare le tue immagini per una migliore visualizzazione. La divisione e il ritaglio del video possono avvenire automaticamente oppure è possibile scegliere il punto esatto di inizio e fine di una sequenza. Anche i segmenti di ricongiungimento sono semplici da realizzare.

Movavi Video Editor 15 ha anche funzionalità 3D: potremmo convertire i contenuti 3D in 2D e viceversa. Ci sono una varietà di scelte di configurazione da fare per impostare un film in 3D per specifici tipi di occhiali e TV.

Non solo video ma anche audio

video editor 3

Movavi Video Suite 15 non è soltanto un applicativo di editing video, ma anche un programma di editing audio di buona qualità, con funzionalità di effetti audio che contribuiscono a dare al tuo video una finitura elegante e divertente. Potremmo mixare l’audio, ritardarlo, applicare l’audio giusto alla clip giusta e giocare su tutta una serie di ulteriori funzionalità. Una volta terminato il compito di mettere insieme il tuo filmato con l’aiuto di transizioni ed effetti, puoi scegliere tra diversi temi di menu DVD e Blu-Ray in modo da poter dare al tuo disco il tocco finale professionale senza dover spendere tempo nella progettazione di un menu. Anche gli utenti meno esperti, alla fine del lavoro, saranno in grado di realizzare dei veri e propri capolavori con un menù personalizzato ad hoc.

funzioni

Insomma, non c’è altro da dire se non che per un prezzo davvero esiguo è possibile acquistare una copia originale di Movavi Video Editor 15. La versione standard ha un costo di 29,95€, la versione Plus, che vi consigliamo, arriva a 39,95€. Somme adatte a tutte le tasche e che saranno sicuramente ben spesi in rapporto ai risultati che riuscirete a raggiungere. Provare per credere.